Home
Breaking news
FONTE: MF - DJ NEWS
15:1127-09-2016
BORSA: Milano resta in calo dopo Case Shiller, prevale scetticismo
14:4827-09-2016
STORIE DI BORSA: Fca giu' con comparto e indicazioni EPA su investimenti
12:5227-09-2016
BORSA: Milano; prevale risk-off, FinecoBank in controtendenza
12:4027-09-2016
MARKET TALK: mercati resteranno agitati e senza direzione chiara
12:1527-09-2016
MARKET TALK: torna avversione su mercati, Italia in situazione delicata
11:0027-09-2016
BORSA: Milano in calo con banche, sentiment incerto
10:5027-09-2016
STORIE DI BORSA: Mps, volatilità elevata dopo Cda
10:2027-09-2016
STORIE DI BORSA: Landi; sale in attesa dati ma prevale cautela
10:1827-09-2016
STORIE DI BORSA: Fca, pesano indicazioni EPA su investimenti
09:0327-09-2016
EUROBORSE: aperture di Francoforte, Londra, Parigi e Madrid
08:2327-09-2016
BORSA: commento di preapertura
08:1327-09-2016
BORSE UE: avvio visto poco mosso per piazze Ue
10:1627-09-2016
MARKET TALK: Commerzbank in calo su indiscrezioni taglio posti
08:0427-09-2016
BORSE USA: chiusura in calo prima di scontro Clinton-Trump
08:0127-09-2016
Borse Usa: chiusure di ieri di Dow Jones, S&P 500 e Nasdaq
08:0127-09-2016
BORSE SUD AMERICA: le chiusure di oggi degli indici
08:0027-09-2016
Mercati: i dati macro italiani ed esteri di oggi
08:0027-09-2016
L'agenda della settimana
15:1127-09-2016
BORSA: Milano resta in calo dopo Case Shiller, prevale scetticismo
   MILANO (MF-DJ)--Il Ftse Mib cede l'1,05% a 16.021 punti e resta sostanzialmente stabile dopo la
pubblicazione dell'indice Case Shiller di luglio che e' aumentato del 5% a/a rispetto al consenso posto a +5,1% a/a. 

"Il dato non ha avuto impatto sul mercato anche perche' e' stato sostanzialmente in linea con le attese", dichiara uno
strategist contattato da MF-Dowjones.

In generale, prosegue l'esperto, "il mercato non riesce a risollevarsi dalla spirale di vendite iniziata venerdi'. Il
sentiment continua a essere fragile e le banche restano al centro dell'attenzione degli investitori. Sull'Europa c'e' molto
scetticismo". 

Dal punto di vista tecnico, conclude lo strategist, "ci troviamo sulla soglia dei 16.000 punti. Il supporto se rotto al
ribasso aprirebbe la strada a ulteriori cali".  

A Milano proseguono le vendite sui bancari: Mediobanca -3,71%, Unicredit -2,8%, Ubi B. -2,92%, B.Popolare -2,74%,
B.P.E.Romagna -2,32%, B.P.Milano -2,29% e Intesa Sanpaolo -2,13%. B.Mps (+0,99%) resta invece in positivo. 

FinecoBank (+2,56% a 5,205 euro) incrementa i rialzi. Mediobanca Securities conferma sul titolo la raccomandazione
outperform e il prezzo obiettivo a 7,3 euro e non esclude la possibilitá che Generali acquisti
FinecoBank e che lanci un'Opa sulle minority. 

Bene anche Snam (+1,03% a 4,91 euro). Icbpi evidenzia che l'a.d. Alverá, intervenendo al sedicesimo Italian Energy Summit,
ha affermato che Snam è disponibile a dare un contributo allo sviluppo di una rete infrastrutture per il rifornimento dei
mezzi alimentati a gas.

Prysmian (-0,39%) contiene le perdite rispetto al mercato. Kepler Cheuvreux ha confermato la raccomandazione buy e il prezzo
obiettivo a 25,5 euro sull'azione.

Sul resto del listino si segnala Danieli (-1,37% a 18,01 euro) in attesa della pubblicazione dei risultati trimestrali. I
conti di Enav (-1,31% a 3,476 euro) hanno invece rispecchiato quelle che erano le attese di Barclays.

sda
susanna.scotto@mfdowjones.it
(fine)


MF-DJ NEWS
2715:11 set 2016
 
14:4827-09-2016
STORIE DI BORSA: Fca giu' con comparto e indicazioni EPA su investimenti
  MILANO (MF-DJ)--Vendite su Fca a piazza Affari. Il titolo, dopo essere anche stato brevemente sospeso dagli
scambi in apertura di seduta, cede il 2,25% a 5,425 euro.

A pesare sull'azione sono da un lato l'intonazione negativa del comparto auto in Europa (-1,47% lo Stoxx Europe 600 auto e
componentistica, -3,44% Volkswagen, -1,49% Bmw), dall'altro i timori per possibili investimenti necessari negli Stati Uniti
per fare fronte alle richieste sulla protezione ambientale.

"Chris Grundler, responsabile dell'Environmental Protection Agency (EPA), l'ente Usa per la protezione dell'ambiente, ha
riferito che Fca ha il parco auto piú pesante e meno efficiente del Paese in termini di emissioni e dovrá investire almeno
5,1 mld usd per essere in regola con le norme Usa per le emissioni previste per il 2025", sottolineano gli esperti di Icbpi.

Ad ogni modo, per gli analisti "è risaputo che tutte le case automobilistiche dovranno effettuare rilevanti investimenti per
mettersi in regola con le future norme sulle emissioni e non solo Fca. La cifra a cui fa riferimento il responsabile
dell'EPA, pur essendo complessivamente rilevante, va tuttavia diluita su un periodo di circa 8 anni, per cui i 2.254 usd per
auto di cui parla la stampa sono del tutto esagerati (noi riteniamo che un valore piú congruo sia di circa 250-300 usd per
auto).
Consideriamo pertanto la notizia neutrale per il titolo", conclude Icbpi, che su Fca ha una raccomandazione buy e un prezzo
obiettivo a 11,3 euro.

Resta buy (con target price a 9,2 euro) anche Banca Imi, secondo cui la notizia delle indicazioni dell'EPA "non è positiva,
ma è coerente con la nostra visione che, dopo il dieselgate Volkswagen, i costi per lo sviluppo di nuove auto
inevitabilmente saliranno per i produttori. Ci aspettiamo che l'azione" Fca "resti sotto pressione nel breve-medio termine,
ma sulla base dei fondamentali di gruppo per il 2017-2018 (siamo peraltro posizionati molto sotto la guidance) confermiamo
la raccomandazione buy in una prospettiva di piú lungo periodo".

Infine, anche Equita Sim ribadisce la raccomandazione buy su Fca (con Tp a 8,9 euro): "riteniamo che almeno una parte di
questi" 5,1 mld usd di "investimenti sia giá incluso nel piano di spese per investimenti annunciato (circa 9 mld euro annui
almeno fino al 2018, pari a circa l`8% del fatturato), anche se l`arco temporale è talmente lungo che la situazione potrebbe
modificarsi", commentano questi esperti.

pl
paola.longo@mfdowjones.it
(fine)


MF-DJ NEWS
2714:48 set 2016
 
12:5227-09-2016
BORSA: Milano; prevale risk-off, FinecoBank in controtendenza
   MILANO (MF-DJ)--Il Ftse Mib (-0,95% a 16.038 punti) continua a scambiare in territorio negativo con il Dax
(-0,88%), il Cac-40 (-0,56%), l'Ibex (-0,31%) e il Ftse 100 (-0,3%).

Gli analisti di una casa d'affati straniera notano che la seduta odierna e' caratterizzata dal "risk-off in scia alla
performance negativa del comparto bancario a livello europeo". 

Anche oggi le banche sono deboli: Mediobanca -3,71%, B.Popolare -2,49%, B.P.Milano -2,41%, B.P.E.Romagna -2,32%, Intesa
Sanpaolo -2,18%, Unicredit -2,03% e Ubi B. -1,85%. In rialzo solo B.Mps (+1,52%) che a detta di un gestore vede delle
ricoperture dopo il Cda di ieri. 

Acquisti su FinecoBank (+1,67% a 5,16 euro). Mediobanca Securities conferma sul titolo la raccomandazione outperform e il
prezzo obiettivo a 7,3 euro: gli analisti non escludono la possibilita' che Generali acquisti FinecoBank e che lanci un'Opa
sulle minority. La media del valore delle azioni FinecoBank degli ultimi sei mesi si trova a 6,4 euro per azione, cosa che
offre un bel potenziale di rialzo rispetto agli attuali prezzi di Borsa. 

In calo invece Fca (-2,79% a 5,395 euro). A pesare sul titolo sono i timori per i possibili investimenti necessari negli
Stati Uniti per fare fronte alle richieste sulla protezione ambientale.

In rosso anche Azimut H. (-3,93%) e Unipol (-3,81%) che a detta di due esperti paga le ipotesi di coinvolgimento
nell'operazione di rafforzamento patrimoniale di Mps.

sda
susanna.scotto@mfdowjones.it
(fine)


MF-DJ NEWS
2712:52 set 2016
 
12:4027-09-2016
MARKET TALK: mercati resteranno agitati e senza direzione chiara
   MILANO (MF-DJ)--Stamattina i mercati hanno tirato un piccolo sospiro di sollievo perché la maggior parte
dei commentatori e i pochi sondaggi di cui sono noti i risultati indicano che Hillary Clinton ha vinto il confronto con
Donald Trump. Il sentiment positivo è però durato poco. "La realtà è che questi movimenti sono tutti piuttosto
insignificanti. I sondaggi sulle intenzioni di voto mostrano ancora che la corsa è a un testa a testa. Sono questi sondaggi
ad aver realmente il potere di generare un ritracciamento. Per ora ci attendiamo che i mercati restino agitati e senza una
direzione chiara, visto che l'umore fluttua nell'attuale vuoto di informazioni significative a livello di politica economica
e monetaria", commenta James Athey, gestore di Aberdeen Asset Management.

alb
alberto.chimenti@mfdowjones.it
(fine)


MF-DJ NEWS
2712:40 set 2016
 
12:1527-09-2016
MARKET TALK: torna avversione su mercati, Italia in situazione delicata
   MILANO (MF-DJ)--Le Borse europee hanno virato in negativo e lo spread Btp/Bund è tornato ad allargarsi. Il
Dax cede ora lo 0,91%, mentre il differenziale tra il decennale italiano e quello tedesco è a 136,539 punti base rispetto ai
129,962 della chiusura di ieri. "E' tornata a prevalere l'avversione al rischio", sottolinea Vincenzo Longo, strategist di
IG, puntualizzando come "pesi la situazione delle banche, con le vendite che si stanno estendendo anche ad altri settori". I
ribassi sui listini spingono gli investitori "a comprare sicurezza", ovvero Bund, e lo spread di conseguenza si allarga.
L'esperto fa notare poi "la situazione delicata" che sta attraversando l'Italia, come si nota dal contestuale allargamento
del differenziale anche tra Btp e Bonos.

alb
alberto.chimenti@mfdowjones.it
(fine)


MF-DJ NEWS
2712:15 set 2016
 
11:0027-09-2016
BORSA: Milano in calo con banche, sentiment incerto
   MILANO (MF-DJ)--Il Ftse Mib scambia in negativo e cede lo 0,51% a 16.109 punti: in calo anche il Dax
(-0,26%), l'Ibex (-0,13%) e il Cac-40 (-0,02%) mentre il Ftse 100 segna un +0,02%. 

"L'indice milanese continua a essere appesantito dai finanziari", nota un gestore interpellato da MF-Dowjones, aggiungendo
che "il sentiment resta fragile e piu' si avvicina la data del referendum italiano piu' il mercato potrebbe diventare
volatile". 

A piazza Affari tra i bancari B.P.E.Romagna -1,88%, B.P.Milano -1,78%, Mediobanca -1,6%, B.Popolare -1,59%, Ubi B. -1,46%,
Intesa Sanpaolo -0,71% e Unicredit -0,58%. 

In positivo solo B.Mps (+0,99% a 0,193 euro). La banca, sottolinea Equita Sim, ha comunicato ieri che il piano industriale
sará approvato il 24 ottobre, l'assemblea straordinaria dovrebbe tenersi quindi a novembre e l'aumento di capitale essere
completato a inizio anno. 

In calo Leonardo Spa (-2,38% a 9,85 euro). L'a.d. Mauro Moretti ha nuovamente smentito le ipotesi di integrazione con
Airbus. "Stiamo lavorando su alcune operazioni di comune interesse ma non c'è una ipotesi di integrazione", ha infatti
sottolineato Moretti, a margine della celebrazione dei 110 anni di Salini Impregilo.

Sul resto del listino si segnala Ovs (+0,55% a 5,445 euro). Exane Bnp Paribas ha avviato la copertura sul titolo con
raccomandazione outperform e prezzo obiettivo a 7 euro.

  Landi R. (+3,25% a 0,4574 euro) sale in attesa della pubblicazione dei risultati.

sda
susanna.scotto@mfdowjones.it
(fine)


MF-DJ NEWS
2711:00 set 2016
 
10:5027-09-2016
STORIE DI BORSA: Mps, volatilità elevata dopo Cda
   MILANO (MF-DJ)--B.Mps sull'ottovolante: il titolo tocca un massimo di giornata a 0,2 euro, finisce in
negativo scendendo fino a 0,1902 euro e poi accelera nuovamente al rialzo. Al momento l'azione segna un +0,42% a 0,1919
euro. 

Un gestore spiega che "il titolo si trova a livelli davvero sacrificati" e quindi dopo il Cda vede delle ricoperture. C'e'
comunque volatilita' in quanto da un lato si nota "la volontá di far partire l'aumento di capitale entro l'anno e si parla
del possibile coinvolgimento di fondi sovrani" dall'altro "non si e' ancora chiarito come verranno scorporati e gestiti i
Non performing loan. Bisogna quindi aspettare il piano di fine ottobre", conclude l'esperto.

La banca, sottolinea Equita Sim (hold, Tp 0,34 euro), ha comunicato ieri "che il piano industriale sara' approvato il 24
ottobre, l'assemblea straordinaria dovrebbe tenersi quindi a novembre e l'aumento di capitale essere completato a inizio
anno. Saranno quindi rivelati i dettagli dell'operazione di spin-off dei 27 mld euro di Npl e i termini della conversione
dei subordinati in equity. La banca ha inoltre ufficialmente confermato che il business plan potrebbe prevedere la
conversione 'volontaria di strumenti di debito'; dando per scontato che
l'operazione riguardera' esclusivamente i 5 mld di bond subordinati, la
nostra interpretazione è che l'offerta potrebbe essere estesa anche agli
obbligazionisti privati". 

Alcune fonti di stampa, prosegue Equita, indicano che "la conversione dei bond avverrebbe a sconto rispetto al nominale per
non penalizzare eccessivamente gli azionisti esistenti, ma a premio rispetto a prezzi di mercato (60-70 centesimi). Come
chiaro ormai da tempo, il trade-off e' tra la convenienza all'adesione allo swap e il rischio contagio: per quanto riguarda
gli azionisti retail (che detengono circa meta' delle emissioni subordinate) - per evitarlo sarebbe necessario garantire un
indennizzo ex-ante in caso di condizioni molto penalizzanti in caso di non-adesione. Questa opzione deve pero', secondo noi,
ottenere l'approvazione - che al momento non è possibile dare per scontata - della
Commissione Ue". 

Un esperto riferisce che al momento il bond quotato subordinato Mps con scadenza 30 novembre 2017 "viene offerto a 67,45
euro e presenta un rendimento lordo di circa il 35,44% mentre quello con scadenza al 2018 viene offerto a 66,75 euro con un
rendimento lordo di circa il 32,83%".

Icbpi evidenzia infine che secondo fonti di stampa "l'aumento di capitale dovrebbe essere privo del diritto di opzione e
promuovere l'ingresso nell'azionariato di nuovi soci stabili". In generale, per gli analisti "le comunicazioni del Cda
confermano la difficolta' di strutturare un'operazione di rafforzamento patrimoniale basata solo su un aumento di capitale e
aprono al coinvolgimento (in forme tecniche non ancora definite) degli obbligazionisti subordinati. Il management sta
cercando di bruciare le tappe, ma per la realizzazione in tempi rapidi delle operazioni allo studio occorrerá anche un
favorevole contesto dei mercati finanziari".

sda/pl

(fine)


MF-DJ NEWS
2710:50 set 2016
 
10:2027-09-2016
STORIE DI BORSA: Landi; sale in attesa dati ma prevale cautela
   MILANO (MF-DJ)--Brilla a piazza Affari Landi R. in attesa della pubblicazione dei conti. 

Landi Renzo è un gruppo attivo nel settore dei componenti e dei sistemi di alimentazione a Gpl e Metano per autotrazione. La
società, con sede a Cavriago (Reggio Emilia) è quotata sul segmento Star.

Le azioni ora registrano un progresso del 3,25% a 0,4574 euro. Prevale comunque una certa cautela tra gli operatori sul
titolo.

Gli esperti di Mediobanca Securities ad esempio si attendono un altro trimestre di numeri negativi sebbene l'azienda stia
mostrando un graduale miglioramento rispetto ai trend del primo trimestre. 

In particolare i ricavi dovrebbero scendere del 5% a 49,8 mln, mentre l'Ebitda potrebbe arrivare a quota 2,8 mln (da 0,1
mln) e l'Ebit è
previsto in miglioramento a -1 mln. Il risultato netto è atteso negativo
per -1,8 mln dai -4,4 mln di un anno fa. Neutral e Tp di 0,43 euro
confermati.

Diverse, invece, le attese di Banca Akros. Gli analisti infatti nonostante le iniziative sul fronte del taglio dei costi non
si aspettano un Ebitda positivo a causa del calo dei ricavi. A livello di risultato netto, Akros prevede invece un rosso in
linea con quanto visto un anno fa (-4,4 mln). Reduce e Tp di 0,5 euro confermati.

  Hold e Tp di 0,49 euro confermati da Equita Sim in attesa dei numeri.

fus

(fine)


MF-DJ NEWS
2710:20 set 2016
 
10:1827-09-2016
STORIE DI BORSA: Fca, pesano indicazioni EPA su investimenti
   MILANO (MF-DJ)--Vendite su Fca a piazza Affari. Il titolo, dopo essere anche stato brevemente sospeso
dagli scambi, cede l'1,8% a 5,45 euro.

A pesare sull'azione sono i timori per possibili investimenti necessari negli Stati Uniti per fare fronte alle richieste
sulla protezione ambientale.

"Chris Grundler, responsabile dell'Environmental Protection Agency (EPA), l'ente Usa per la protezione dell'ambiente, ha
riferito che Fca ha il parco auto piú pesante e meno efficiente del Paese in termini di emissioni e dovrá investire almeno
5,1 mld usd per essere in regola con le norme Usa per le emissioni previste per il 2025", sottolineano gli esperti di Icbpi.

Ad ogni modo, per gli analisti "e' risaputo che tutte le case automobilistiche dovranno effettuare rilevanti investimenti
per
mettersi in regola con le future norme sulle emissioni e non solo Fca. La
cifra a cui fa riferimento il responsabile dell'EPA, pur essendo
complessivamente rilevante, va tuttavia diluita su un periodo di circa 8
anni, per cui i 2.254 usd per auto di cui parla la stampa sono del tutto
esagerati (noi riteniamo che un valore piú congruo sia di circa 250-300
usd per auto). Consideriamo pertanto la notizia neutrale per il titolo", conclude Icbpi, che su Fca ha una raccomandazione
buy e un prezzo obiettivo a 11,3 euro.

Resta buy (con target price a 9,2 euro) anche Banca Imi, secondo cui la notizia delle indicazioni dell'EPA "non è positiva,
ma è coerente con la nostra visione che, dopo il dieselgate Volkswagen, i costi per lo sviluppo di nuove auto
inevitabilmente saliranno per i produttori. Ci aspettiamo che l'azione" Fca "resti sotto pressione nel breve-medio termine,
ma sulla base dei fondamentali di gruppo per il 2017-2018 (siamo peraltro posizionati molto sotto la guidance) confermiamo
la raccomandazione buy in una prospettiva di piú lungo periodo". 

Infine, anche Equita Sim ribadisce la raccomandazione buy su Fca (con Tp a 8,9 euro): "riteniamo che almeno una parte di
questi" 5,1 mld usd di "investimenti sia giá incluso nel piano di spese per investimenti annunciato (circa 9 mld euro annui
almeno fino al 2018, pari a circa l`8% del fatturato), anche se l`arco temporale è talmente lungo che la situazione potrebbe
modificarsi", commentano questi esperti.

pl
paola.longo@mfdowjones.it
(fine)


MF-DJ NEWS
2710:18 set 2016
 
09:0327-09-2016
EUROBORSE: aperture di Francoforte, Londra, Parigi e Madrid
   MILANO (MF-DJ)--Questi i valori degli indici principali delle Borse di
Francoforte, Londra, Parigi e Madrid dopo i primi scambi:
  - Francoforte   Dax          10.454,70  punti    (+0,59%)
  - Londra        Ftse 100     
6.854,81  punti    (+0,54%)
  - Parigi        Cac 40        4.432,35  punti    (+0,56%)
  - Madrid      
Ibex-35       8.774,00  punti    (+0,72%) 

 

alb
alberto.chimenti@mfdowjones.it
(fine)

MF-DJ NEWS
2709:03 set 2016
 
08:2327-09-2016
BORSA: commento di preapertura
   MILANO (MF-DJ)--Si preannuncia un'apertura in rialzo per i listini azionari europei.

  Segno più per Tokyo questa mattina, mentre oltreoceano Wall
Street ha archiviato la seduta in negativo. Il Dow Jones ha perso lo
0,91%, l'S&P 500 lo 0,86% e il Nasdaq lo 0,91%.

"La seduta odierna dovrebbe essere improntata al rialzo. Mi aspetto un avvio in progresso di quasi l'1%. Il Ftse Mib infatti
dovrebbe aprire in ascesa dello 0,92%", commenta un esperto.

"Ci aspettiamo quindi un recupero per i mercati dopo i ribassi degli ultimi due giorni. Inoltre, tiene banco il dibattito
che si è tenuto ieri tra i candidati alla Casa Bianca", aggiunge l'esperto, sottolineando che "lo scontro ha visto prevalere
le Clinton".

"Per la seduta odierna abbiamo dei dati macro in agenda ma non si tratta di indicazioni rilevanti", conclude l'operatore. Da
segnalare in particolare negli Usa l'indice Case Shiller di luglio, il Pmi servizi a settembre e la fiducia dei consumatori.

A piazza Affari da seguire B.Mps all'indomani del Cda. Il mercato resta ancora in attesa dei dettagli del piano (che sarà
approvato il prossimo 24 ottobre) e della possibile conversione volontaria dei subordinati. Opzione che potrebbe essere
estesa anche al retail. 

  Da monitore pure Rcs già in forte rialzo ieri con il titolo che si è riavvicinato a quota 1 euro.

fus

(fine)


MF-DJ NEWS
2708:23 set 2016
 
08:1327-09-2016
BORSE UE: avvio visto poco mosso per piazze Ue
   MILANO (MF-DJ)--Partenza vista poco mossa per le principali piazze europee. 

  IG vede in avvio l'EuroStoxx 50 in rialzo di 16 punti, il Dax di 51 punti, il Cac-40 di 18 punti e il Ftse-100 di 37 punti.

Consolidamento dunque in apertura, con gli operatori che da un lato dovranno 'digerire' le informazioni (in particolare
sull'economia) emerse dal primo dibattito presidenziale tra Hillary Clinton e Donald Trump per la corsa alla Casa Bianca,
dall'altro resteranno focalizzati sul settore bancario europeo e sull'andamento del petrolio.

red/est/pl
paola.longo@mfdowjones.it
(fine)


MF-DJ NEWS
2708:13 set 2016
 
10:1627-09-2016
MARKET TALK: Commerzbank in calo su indiscrezioni taglio posti
   MILANO (MF-DJ)--Commerzbank perde lo 0,7% a 6 euro, in seguito alle indiscrezioni che vedono l'istituto
puntare a tagliare 9.000 posti di lavoro nei prossimi anni e probabilmente non distribuire il dividendo nel 2016. Secondo
gli analisti di Equinet, tale riduzione supererebbe le attese di circa 5.000 posti e andrebbe ad affrontare la questione
dell'indebolimento della redditivita'. Una misura cosi' drastica ridurrebbe inoltre in maniera significativa i costi di
medio termine, risultando piuttosto utile in uno scenario caratterizzato da bassi tassi di interesse. Parte del taglio costi
verrebbe tuttavia controbilanciato dagli investimenti IT nel settore della digitalizzazione. Equinet conferma il rating di
Commerzbank a buy e il target price a 7,50 euro, sottolineando che la valutazione rimane eccessivamente inferiore alle stime
per il 2017.

red/est/cbi

(fine)


MF-DJ NEWS
2710:16 set 2016
 
08:0427-09-2016
BORSE USA: chiusura in calo prima di scontro Clinton-Trump
   MILANO (MF-DJ)--Wall Street ha archiviato la seduta in territorio negativo prima dello scontro tra i due
candidati alla presidenza Usa, Donal Trump e Hillary Clinton.

Molto volatili i prezzi del petrolio. Ieri è iniziato ad Algeri l’International Energy Forum, che si concluderà mercoledì
con una riunione informale dell’Opec.

Gli investitori scommettono su un'intesa, anche se il disaccordo tra Arabia Saudita e Iran appare difficilmente superabile.
Teheran non intende congelare la sua produzione che mira a riportare a 4 milioni di barili al giorno, il livello di prima
delle sanzioni.

  Il Dow Jones ha lasciato sul terreno lo 0,91%, l'S&P 500 lo 0,86% e il Nasdaq Composite lo 0,91%.

  Questi i titoli del Nasdaq piú attivi:
                                                   usd      var
Array BioPharma Inc.   
6,61   +81,10
Sirius XM Holdings Inc.                          4,165    -0,95
Novavax, Inc.             
2,35    +3,98
Apple Inc.                                      112,88    +0,15
Intel Corporation         
36,65    -1,45
VelocityShares Daily Inverse VIX Short Term ETN  35,97    -5,64
Himax Technologies, Inc. 
8,63   -19,57
Microsoft Corporation                            56,90    -0,92
Cisco Systems, Inc.       
31,07    -0,86
Micron Technology, Inc.                          17,36    -0,69 
  Questi i titoli
del Nyse piú attivi:
                                                  usd       var
Bank of America
Corporation                     15,09      -2,77
Twitter, Inc.                                   23,37     
+3,32
Procter & Gamble Company (The)                  87,85      +0,10
Wells Fargo & Company    
44,88      -1,88
Pfizer, Inc.                                    33,64      -1,81
Ford Motor Company    
12,01      -1,31
Chesapeake Energy Corporation                    6,62      -0,15
Freeport-McMoran, Inc.
10,51      -1,13
General Electric Company                        29,54      -1,17
Encana Corporation    
9,26      +1,76 

 

alb
alberto.chimenti@mfdowjones.it
(fine)


MF-DJ NEWS
2708:04 set 2016
 
08:0127-09-2016
Borse Usa: chiusure di ieri di Dow Jones, S&P 500 e Nasdaq
   MILANO (MF-DJ)--Questi i valori delle chiusure di ieri degli indici
Dow Jones, Nasdaq Composite e S&P 500:
  - Dow Jones                18.094,83      (-0,91%)
  - Nasdaq Composite          5.257,49     
(-0,91%)
  - S&P 500                   2.146,10      (-0,86%) 

 

alb
alberto.chimenti@mfdowjones.it
(fine)

MF-DJ NEWS
2708:01 set 2016
 
08:0127-09-2016
BORSE SUD AMERICA: le chiusure di oggi degli indici
   MILANO (MF-DJ)--Le chiusure di oggi degli indici azionari del Sud
America:
Indice                      Chiusura    Var.punti    Var.%  Var. da 1/1
Buenos A    
MERVAL          16.356,44    -85,27    -0,52  +40,10
Caracas      General         12.661,68    157,70     1,26 
-13,21
Mexico C     IPC             47.252,54   -525,94    -1,10   +9,95
Santiago     IPSA            
3.185,29     -3,72    -0,12   +8,21
Sao Paulo    BOVESPA         58.053,53   -643,47    -1,10  +33,92

 

alb
alberto.chimenti@mfdowjones.it
(fine)


MF-DJ NEWS
2708:01 set 2016
 
08:0027-09-2016
Mercati: i dati macro italiani ed esteri di oggi
   MILANO (MF-DJ)--Questi i dati macroeconomici attesi per oggi sulla
base delle indicazioni della Direzione Centrale Servizio Studi e Ricerche
di Intesa Sanpaolo:

  MARTEDI' 27 settembre

  *CINA
   03h30 - utili industriali agosto
           (precedente: +11% a/a)

  *GERMANIA
   08h00 - prezzi import agosto
           (precedente: -3,8% a/a;
            consenso: -2,4% a/a)

  *ITALIA
   10h00 - fatturato industriale luglio
           (precedente: -1,1% m/m, -2,7% a/a)
         - ordini all'industria luglio
           (precedente: -2,8% m/m, -4,2% a/a)

  *EUROZONA
   10h00 - massa monetaria M3 agosto
           (precedente: +4,8% a/a;
            previsione: +5% a/a;
            consenso: +4,9% a/a)

  *USA
   14h55 - indice settimanale Redbook
          (precedente: -0,5% m/m, +0,5% a/a)

   15h00 - indice Case Shiller luglio
           (precedente: +1% m/m, +5,1% a/a;
            consenso: +5,1% a/a)

   15h45 - Pmi servizi settembre preliminare
           (precedente: 51 punti)

   16h00 - fiducia consumatori settembre
           (precedente: 101,1 punti;
            previsione: 98,8 punti;
            consenso: 99,8 punti)

  *Alle 01h50 è prevista la pubblicazione delle minute della riunione
della BoJ del 28-29 luglio
  *Alle 11h30 la Bce comunica l'ammontare di acquisti di Mro
  *Alle 15h00 è attesa la pubblicazione del bilancio consolidato
dell'Eurozona
  *Alle 17h15 è atteso il discorso di Fischer (Fed)

alb
alberto.chimenti@mfdowjones.it
(fine)

MF-DJ NEWS
2708:00 set 2016
 
08:0027-09-2016
L'agenda della settimana
   MILANO (MF-DJ)--Questi gli appuntamenti economici, finanziari e politici piú rilevanti della settimana:

  Mercoledì 28 settembre
  FINANZA
  Roma     10h00 Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane: presentazione
                 piano industriale 2017 - 2026. Presenti la Presidente
                 Gioia Ghezzi e l'AD e DG Renato Mazzoncini. Stazione di
                 Roma Tiburtina

  CDA
  --

  ASSEMBLEE
  --

  ECONOMIA POLITICA
  Roma     08h15 Camera - Audizione di rappresentanti del Gruppo Unipol
                 sulla semplificazione e sulla trasparenza nei rapporti
                 con gli utenti nei comparti finanziario, bancario e
                 assicurativo (Commissione per la semplificazione Palazzo
                 S. Macuto)

  Roma     10h00 Povertá e welfare inclusivo - seminario della Cisl
                 (Auditorium di Via Rieti). Parteciperá il Ministro del
                 Lavoro Giuliano Poletti e concluderá la Segretaria
                 Generale della Cisl Annamaria Furlan.

  Roma     10h00 I media tra èlite e popolo, 13° Rapporto Censis-Ucsi
                 sulla comunicazione. Partecipano Gina Nieri Direttore
                 Affari istituzionali, legali e analisi strategiche
                 Mediaset, Antonio Campo Dall'Orto Direttore Generale
                 Rai. (Senato -Sala Zuccari - Via della Dogana Vecchia,
                 29)

  Roma     10h00 L'Italia e gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile
                 Presentazione del Primo Rapporto dell'ASviS. Tra i
                 presenti Laura Boldrini, Presidente della Camera dei
                 Deputati; Enrico Giovannini, Portavoce dell'ASviS;
                 Tommaso Nannicini, Sottosegretario alla Presidenza del
                 Consiglio; Monica Maggioni - Presidente della RAI;
                 Alberto Quadrio Curzio - Presidente dell'Accademia dei
                 Lincei; Maria Edera Spadoni - Presidente del Comitato
                 Permanente sull'Attuazione dell'Agenda 2030 e gli
                 obiettivi di Sviluppo Sostenibile della Commissione
                 Esteri - Camera dei Deputati. Camera dei Deputati - Sala
                 della Regina

  Milano   12h00 Presso la Terrazza Martini di Milano, il trader Alex
                 Fodde presenta il suo progetto Charity dal titolo 'Un
                 Anno di Bene'.

  Milano   12h00 Press lunch di La Mondiale Europartner. In questa
                 occasione la compagnia lussemburghese, presenterá per la
                 prima volta in Italia le sue strategie per il mercato in
                 concomitanza con il lancio del nuovo prodotto Prestigio
                 Evolution II. Presso Palazzo Parigi, Corso di Porta
                 Nuova 1

  Milano   12h30 Conferenza stampa di Pirelli HangarBicocca per la
                 presentazione della mostra di Kishio Suga 'Situations'.
                 Tra i presenti Marco Tronchetti Provera. Via Chiese 2

  Roma     12h30 Opening Ceremony della 19a Global WINConference, il
                 forum mondiale per la leadership al femminile.
                 Partecipano Virginia Raggi, Sindaco di Roma e Kristin
                 Engvig, fondatrice e CEO di WIN e WINConference
                 (Norvegia). Ergife Palace Hotel - Via Aurelia, 619

  Roma     13h30 Camera - Commissione Finanze - Audizione del Presidente
                 di Banca Intesa Sanpaolo, Gian Maria Gros-Pietro sulle
                 tematiche relative ai rapporti tra operatori finanziari
                 e creditizi e clientela

  Roma     14h00 Camera - Audizione del Comandante Generale della Guardia
                 di Finanza, Giorgio Toschi, Commissione parlamentare di
                 inchiesta sui fenomeni della contraffazione, della
                 pirateria in campo commerciale e del commercio abusivo
                 (Palazzo San Macuto)

  Roma     15h00 Convegno - Medicina difensiva: tra rischi,responsabilitá
                 e costi. Con Nicola Zingaretti Presidente della Regione
                 Lazio, Enrico Zanetti Viceministro dell'Economia e delle
                 Finanze (Piazza Adriana, 3)

  Somma
  Lombardo(Va) 17h00 La Missione ExoMars alla ricerca della vita.
                 Volandia - Parco e Museo del Volo, Via per Tornavento 15
                 - Case Nuove

  ECONOMIA INTERNAZIONALE
  --




  Giovedì 29 settembre
  FINANZA
  Milano   10h45 Presentazione dell'operazione di GPI per quotarsi sul
                 listino AIM di Borsa Italiana, attraverso una business
                 combination con Capital for Progress 1. Interverranno,
                 tra gli altri, Massimo Capuano, amministratore di
                 Capital for Progress 1 e Fausto Manzana, presidente e AD
                 di GPI. Starhotel Rosa Grand di piazza Fontana

  CDA
  --

  ASSEMBLEE
  --

  ECONOMIA POLITICA
  Roma     08h30 Camera - Audizione informale del Presidente
                 dell'Associazione degli enti previdenziali privati
                 (ADEPP), Alberto Oliveti (Palazzo San Macuto)

  Roma     08h30 Forum internazionale 'Cybertech'. All'evento è prevista
                 la presenza di alti rappresentanti di istituzioni
                 nazionali e internazionali, tra cui la NATO, oltre a piú
                 di trenta amministratori delegati e senior executive
                 dell'industria di tutto il mondo. Palazzo dei Congressi,
                 Piazza J.F. Kennedy

  Milano   09h00 Prestashop Day: una giornata dedicata all'e-Commerce per
                 scoprirne le nuove frontiere e tendenze insieme a
                 Alibaba, Facebook, Google, PayPal, PrestaShop e molti
                 altri. Via Arcicescovo Calabiana 9

  Milano   10h00 Google e Ipsos presentano la ricerca 'Competenze
                 digitali e lavoro tra gli Italiani over 50'.
                 Intervengono Fabio Vaccarono, Managing Director di
                 Google in Italia e Nando Pagnoncelli, Presidente Ipsos.
                 Presso la sede Google di via Confalonieri 4

  Milano   11h00 Open Day per la presentazione dei corsi della Scuola di
                 Formazione Permanente della Fondazione Italia Cina. Tra
                 i presenti Cesare Romiti Presidente Fondazione Italia
                 Cina, Ettore Francesco Sequi Ambasciatore d'Italia nella
                 Repubblica Popolare Cinese (in collegamento video da
                 Pechino), Wang Dong Console Generale della Repubblica
                 Popolare Cinese di Milano (TBC), Alessandro Antonello
                 CFO F.C. Internazionale. Palazzo Clerici, Via Clerici 5

  Torino   11h30 Conferenza stampa New Building Bertola. Corso Siccardi
                 13

  Milano   14h00 Education finanziaria: IwBank Private Investments
                 partner di Borsa Italiana/Lse per la formazione degli
                 investitori retail presentano il Seminario gratuito 'La
                 disciplina sul Market Abuse'. Presso Borsa Italiana -
                 Palazzo Mezzanotte, Piazza degli Affari 6

  Roma     15h00 Camera - Commissione Ambiente, territorio e lavori
                 pubblici - Audizioni informali di CNA e di Casartigiani;
                 15h45: rappresentanti di Confcommercio e di
                 Confesercenti, nell'ambito dell'esame dello Schema di
                 decreto legislativo recante individuazione di
                 procedimenti oggetto di autorizzazione, segnalazione
                 certificata di inizio attivitá (SCIA), silenzio assenso
                 e comunicazione e definizione dei regimi amministrativi
                 applicabili a determinate attivitá e procedimenti.

  Firenze  15h00 Incontro ai Georgofili tra il Ministro Maurizio Martina
                 e Lamberto Frescobaldi: analisi del comparto viticolo
                 toscano, delle sue capacitá di crescita nel mondo e
                 dell'impatto sociale. Accademia dei Georgofili, Logge
                 Uffizi Corti

  Torino   17h00 Inaugurazione nuova sede regionale Piemonte Gruppo
                 Gabetti. Sono presenti Fabrizio Prete Presidente,
                 Roberto Busso AD e il DG Marco Speretta. via Alfieri 11

  Torino   17h30 Synergie, Via Pisa 29, evento 'Il futuro del lavoro e' di
                 casa a Torinò (Licia Mattioli, Vice Presidente per
                 l'Internazionalizzazione di Confindustria)

  ECONOMIA INTERNAZIONALE
  Belgrado 18h00 Hotel Metropol, Bulevard Kralja Aleksandra 69, Assemblea
                 Confindustria Serbia (Alberto Baban, Vice Presidente
                 Confindustria e Presidente P.I. di Confindustria)





  Venerdì 30 settembre
  FINANZA
  --

  CDA
  --

  ASSEMBLEE
  Milano   15h00 Assemblea Ordinaria della Lega Serie A. Via Rosellini 4

  ECONOMIA POLITICA
  Padova   10h30 Inizia la due giorni del Padova Nòva-Open Innovation
                 Days, primo Festival diffuso sull'innovazione. Sará
                 presente il Ministro dello sviluppo economico Carlo
                 Calenda. Presso l'Aula Magna a Palazzo Bo. Termina
                 domani

  Milano   11h00 Presentazione del Gran Prix 'Eurovita Assicurazioni'.
                 Presso la sede di FISI in via Piranesi 46.

  Roma     11h30 Conferenza stampa dell'iniziativa di Frecciarosa 'La
                 prevenzione viaggi ad alta velocita. Intervengono
                 Barbara Morgante, AD e DG di Trenitalia; Enrica
                 Giorgetti, DG di Farmaindustria; Beatrice Lorenzin,
                 Ministro della Salute. Sala Auditorium, Ministero della
                 Salute, Lungotevere a Ripa 1

  Padova   15h00 Palazzo della Ragione, Salone della Ragione, Open
                 Innovation Days - I Tavoli della Ragione (Alberto Baban,
                 Vice Presidente Confindustria e Presidente P.I. di
                 Confindustria)

  Torino   16h00 Proiezione anteprima del film 'Bianconeri. Juventus
                 Story' di Marco e Mauro La Villa. Presso Juventus
                 Stadium, Corso Gaetano Scirea, Gate B, Press Conference
                 Room

  Palermo  16h00 Motor Village, Via Imperatore Federico 85, Assemblea
                 Gruppo Giovani Imprenditori Confindustria Palermo (Marco
                 Gay, Vice Presidente Confindustria e Presidente G.I. di
                 Confindustria)

  ECONOMIA INTERNAZIONALE
  --

red/ds

(fine)

MF-DJ NEWS
2708:00 set 2016
 
Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Banca Euromobiliare per rimanere sempre al passo con le novità.


Ogni mese sarai aggiornato sulle news più recenti, sugli eventi più esclusivi, sui convegni più importanti e su molto altro.

Prossimi eventi

Banca Euromobiliare è una realtà sempre in movimento. Scopri gli eventi organizzati o sponsorizzati per non perderti nessun avvenimento.

<settembre 2016>
lmmgvsd
2930311234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293012
3456789
  • infinitearea co working space_hp
    convegno_02_w
    23
23 settembre 2016 - ore 18.30
Il panorama finanziario sta cambiando
Convegno

Un convegno sull'evoluzione del panorama finanziario.


> Vai all'evento

Infinite Area - Via S. Gaetano, 113/a - 31044 Montebelluna (TV)
La solidità ha radici profonde
05 agosto 2016

Banca Euromobiliare è la
“boutique finanziaria”...

Utile netto +2,4 MLN, Raccolta Netta +359 MLN
04 agosto 2016

e investimenti sulle persone...

Credem: Fitch conferma rating
24 giugno 2016

Fitch Ratings, nella giornata
odierna, ha confermato...

Scopri tutte
le ultime news
da Banca Euromobiliare

schermata 2016 08 30 alle 09.11.10
Fed e tassi di interesse
schermata 2016 07 21 alle 10.00.59
Non Performing Loans

Il nostro
canale di
informazione
e notizie

Un canale multimediale dedicato alle notizie di Banca Euromobiliare.

Una raccolta video di eventi e novità raccontate da Banca Euromobiliare.

Consulenza Finanziaria Evoluta

Attività di ricerca, education finanziaria ed un servizio accurato offerto
dai migliori gestori della relazione
ed asset manager internazionali.

Servizio di Gestione Patrimoniale

Soluzioni d’investimento personalizzate
e di alta qualità. Costruite con una specifica attenzione al rapporto tra rischi e benefici.

TG Economia
Riparte la discesa a Piazza Affari
Ordini all'industria in discesa a luglio

Banca Euromobiliare è una
boutique finanziaria specializzata
nella gestione degli investimenti
e nell'advisory.

Professionalità ed esperienza sono valori imprescindibili
del nostro modello di servizio.
Ricerchiamo l'eccellenza nella gestione dei patrimoni privati
e delle attività finanziarie per l'impresa.