Home
Breaking news
FONTE: MF - DJ NEWS
19:3017-10-2017
L'agenda di domani
19:3017-10-2017
L'agenda della settimana
19:3017-10-2017
Mercati: i dati macro italiani ed esteri di domani
18:4317-10-2017
Wall Street: DJ segna record storico; produzione industriale ok, bene MS
18:1317-10-2017
STORIE DI BORSA: Telecom, mercato aspetta incontro Genish/Calenda
17:5717-10-2017
BORSA: commento di chiusura
16:4517-10-2017
WALL STREET: DJ aggiorna record; produzione industriale ok, bene MS
15:5317-10-2017
BORSA: Ftse Mib +0,18% dopo apertura WS
15:4417-10-2017
STORIE DI BORSA: Safe Bag; in vetta a Aim in attesa dati, scambi boom
15:4017-10-2017
Wall Street: poco mossa ma DJ aggiorna record; produzione ok, bene MS
15:1217-10-2017
BORSA: p.Affari resta poco mossa, utility in positivo
13:2217-10-2017
STORIE DI BORSA: Carige; focus su prezzo aumento, notizia Barclays positiva
12:5517-10-2017
BORSA: Milano in lieve calo, Stm in controtendenza
16:4817-10-2017
MARKET TALK: Goldman Sachs rivela piano ritorno su capitale
11:2317-10-2017
BORSA: Ftse Mib -0,5%, banche deboli
16:0717-10-2017
MARKET TALK: jv Airbus-Bombardier ha svantaggi limitati per Ubs
09:0317-10-2017
EUROBORSE: aperture di Francoforte, Londra, Parigi e Madrid
08:5017-10-2017
Mercati: i consensi dei prossimi dati macro italiani ed esteri di oggi
19:3017-10-2017
L'agenda di domani
   MILANO (MF-DJ)--Questi gli appuntamenti economici, finanziari e politici piú rilevanti di domani:

  Mercoledì 18 ottobre
  FINANZA
  --

  CDA
  --

  ASSEMBLEE
  --

  ECONOMIA POLITICA
  Milano   09h00 Presso l'Enterprise Hotel (Corso Sempione 91) evento
                 promosso da #FORUMAutoMotive dal titolo 'Il cuore
                 dell'automotive. Batte in Italiá. Alle 11h20 intervento
                 di Francesco Venturini alla tavola rotonda 'Le nuove
                 regole per il controllo delle emissioni'. 

  Milano   09h00 Hitachi Social Innovation Forum. Parteciperanno, fra gli
                 altri Toshiaki Higashihara, Presidente & CEO, Hitachi
                 Ltd; Giuliano Poletti, Ministro del Lavoro e delle
                 Politiche Sociali; Carlo Calenda, Ministro dello
                 Sviluppo Economico; Valerio De Molli, Managing Partner &
                 CEO, The European House - Ambrosetti; Renato Mazzoncini,
                 CEO, Ferrovie dello Stato Italiane; Alistair Dormer,
                 Senior VP & Executive Officer, CEO, Railway Systems
                 Business Unit, Hitachi Ltd; Massimo Inguscio,
                 Presidente, Consiglio Nazionale delle Ricerche(CNR).
                 Presso Hangar Bicocca, via Chiese 2

  Palermo  09h00 Convegno 'Superbugs: strumenti di intervento nell'era
                 post-antibioticá. Sala Piersanti Mattarella, Assemblea
                 Regionale Siciliana, Piazza Indipendenza, 1

  Roma     09h00 Convegno 'I nuovi italiani - Casa, lavoro, cultura per
                 l'integrazionè organizzato da Sidief e Banca d'Italia,
                 che si terrá a Roma il 18 ottobre presso il Centro Carlo
                 Azeglio Ciampi per l'educazione monetaria e finanziaria
                 (via Nazionale, 190). Parteciperanno, tra gli altri,
                 Valeria Sannucci, Vice Direttore Generale Banca
                 d'Italia; Mario Breglia, Presidente Sidief; Livia Turco,
                 Presidente Fondazione Nilde Iotti; Mario Deaglio,
                 Economista Centro di ricerca e documentazione Luigi
                 Einaudi; Daniele Barbieri, Segretario Generale Sunia;
                 Giuliano Campana, Presidente Ance; Silvia Rovere,
                 Presidente Assoimmobiliare; Giorgio Spaziani Testa,
                 Presidente Confedilizia. Tra gli interventi ci saranno
                 anche quelli del regista Suranga Deshapriya Katugampala,
                 dello scrittore Nicolai Lilin, dell'atleta e attrice
                 Fiona May

  Roma     09h30 Nell'Aula della Camera si svolgeranno le comunicazioni
                 del presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, in vista
                 del Consiglio Europeo del 19 e 20 ottobre

  Castellanza 09h30 Presso l'Auditorium della LIUC - Università Cattaneo
                 (Piazza Soldini 5) convegno dal titolo
                 'Internazionalizzazione e crescita, tra sfide e
                 opportunità: le imprese di Varese e il sostegno di SACE
                 e SIMEST'. 

  Milano   09h40 Termina la terza edizione di ScaleIT, incontro riservato
                 tra gli investitori internazionali e le aziende
                 innovative del sud est Europa. Alle 12h20 incontro con
                 la stampa. Presso Cariplo Factory, via Bergognone angolo
                 via Tortona

  Roma     10h00 Comitato Esecutivo Abi (Piazza del Gesú, 49)

  Milano   11h00 Gruppo Asisa inaugura la sua prima Clinica Asisa Care a
                 Milano specializzata nella aree mediche di Estetica,
                 Ginecologia, Odontoiatria, Fisioterapia, Osteopatia,
                 Nutrizione. Via Vincenzo Monti 42

  Milano   11h00 L'avanguardia tecnologica orientale entra nel mercato
                 farmaceutico italiano. Techdow si presenta alla stampa.
                 Presso l'Hotel Mandarin Oriental, Via Andegari 9, Sala
                 Oriental 

  Roma     11h00 Il Ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti presenta
                 nella sala stampa di Palazzo Chigi, il Summit
                 internazionale 'Acqua e Clima, i grandi fiumi del mondo
                 si incontrano', che si svolgerà dal 23 al 25 ottobre in
                 Campidoglio. 

  Milano   11h30 Convegno 'Futuro in campo. Perche' investire
                 nell'agricoltura conviene ai giovani, alle imprese, al
                 Paesè, organizzato nell'ambito della manifestazione
                 'Panorama d'Italiá. Palazzo Affari ai Giureconsulti

  Roma     11h30 Presentazione del nuovo Red, il bistrot moderno con
                 libri, musica, cinema, idee regalo e tanti eventi con
                 Alberto Rivolta, Coo Gruppo Feltrinelli; Giuliano
                 Gallini, Direttore Marketing Strategico Cir Food;
                 Claudio Baitelli, Direttore Generale FC Retail. Via
                 Tomacelli 23

  Napoli   11h30 Per presentare il 32° Convegno Giovani Imprenditori
                 Confindustria (Capri 20/21 ottobre) conferenza stampa
                 presso l'Unione Industriali (Piazza dei Martiri 58), cui
                 partecipano Alessio Rossi, presidente Giovani
                 Imprenditori di Confindustria; Francesco D'Alema,
                 presidente Comitato Interregionale Mezzogiorno GI;
                 Francesco Palumbo presidente GI Campania; Vittorio
                 Ciotola presidente GI Napoli e Susanna Moccia
                 vicepresidente GI. Tra gli invitati, il Governatore
                 della Campania Vincenzo De Luca e i Sindaci di Napoli e
                 Capri, Luigi de Magistris e Giovanni De Martino.

  Milano   11h30 Conferenza stampa e press lunch di presentazione del
                 World Pasta Day 2017 - 'Un piatto di pasta per nutrire
                 il pianeta'. Partecipa tra gli altri Paolo Barilla,
                 presidente International Pasta Organisation. presso il
                 Food Loft (Via Luca Signorelli, 9).

  Milano   12h00 Incontro stampa organizzato dal Dipartimento economia,
                 innovazione e Europa per la presentazione del nuovo
                 parco tecnologico dell'Alto Adige 'Noi Techpark Alto
                 Adige. L'innovazione italiana dove Nord e Sud Europa si
                 incontranò.  Dreamfactory - Casa Alto Adige, Corso
                 Garibaldi, 117

  Roma     12h00 Ministero Lavoro.- incontro tra sindacati e Alitalia su
                 Cigs 

  Roma     12h00 Commissione banche ufficio presidenza 

  Roma     13h00 Camera - in Commissione bicamerale d'inchiesta sul
                 sistema bancario e finanziario audizione del Procuratore
                 della Repubblica presso il Tribunale di Milano,
                 Francesco Greco.

  Roma     14h00 Camera, Commissione Trasporti. Audizione del presidente
                 dell'Enac, Vito Riggio, sui disagi derivanti dalla
                 vicenda Ryanair 

  Roma     15h30 conferenza in ricordo di Federico Caffè. Partecipa il
                 ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan. Sioi - piazza
                 san Marco, 51 

  Roma     15h30 Senato, Aula le comunicazioni del presidente del
                 Consiglio, Paolo Gentiloni, in vista del Consiglio
                 Europeo del 19 e 20 ottobre

  Milano   16h30 Il governo di Nanchino, la Fondazione Italia Cina, Chic
                 Group e Everbright Innovation Investment organizzano
                 l'evento Una vittoria condivisa: il sogno della nuova
                 Via della Seta. Partecipano tra gli altri Riccardo
                 Nencini, Vice Ministro delle Infrastrutture e dei
                 Trasporti. Palazzo Clerici (Via Clerici 5)

  Roma     18h00 Proiezione del film 'Unicita' e eccellenzá. Un viaggio
                 nel cuore dell'industria italiana. Intervengono Marco
                 Fortis, Marcella Panucci, Alberto Quadrio Curzio.
                 Palazzina dell'Auditorio dell'Accademia Nazionale dei
                 Lincei, via della Lungara 230

  Roma     18h00 Presentazione della FOR, Fondazione Ottimisti e
                 Razionali. Partecipano all'incontro Vincenzo Boccia,
                 Presidente Confindustria, Valeria Fedeli, Ministra
                 dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca e
                 Gaetano Manfredi, Rettore dell'Università Federico II di
                 Napoli - Presidente CRUI. Piazza San Lorenzo in Lucina 4

  ECONOMIA INTERNAZIONALE
  --

red/ds

(fine)

MF-DJ NEWS
1719:30 ott 2017
 
19:3017-10-2017
L'agenda della settimana
   MILANO (MF-DJ)--Questi gli appuntamenti economici, finanziari e politici piú rilevanti della settimana:

  Giovedì 19 ottobre
  FINANZA
  Milano   08h30 Quotazione della SPAC Industrial Stars of Italy 3 su AIM
                 Italia. Presso Palazzo Mezzanotte, piazza Affari 6

  CDA
  --

  ASSEMBLEE
  --

  ECONOMIA POLITICA
  Verona         Al via il X Forum economico eurasiatico. Palazzo della
                 Gran Guardia. Partecipa, tra gli altri, Maria Elena
                 Boschi, sottosegretario di Stato alla Presidenza del
                 Consiglio dei Ministri; Gerhard Schroder, presidente del
                 Cda Rosneft; Romano Prodi, presidente Fondazione per la
                 Collaborazione tra i popoli; Giorgos Tsipras, segretario
                 generale per le Relazioni Economiche Internazionali
                 ministero degli Affari Esteri; Alessandro Decio, ceo e
                 d.g Sace; Gaetano Miccichè, presidente Banca Imi; Marco
                 Tronchetti Provera, vice presidente esecutivo e ceo
                 Pirelli. Palazzo della Gran Guardia Termina domani

  Milano         10° anniversario dell'Italian M&A and Private Equity
                 Forum. Tra gli speakers Alberto Dalmasso, CEO, Satispay;
                 Giampiero Mazza, Head of Italy, CVC; Andrè Pichler, Co
                 Head, Corporate Finance Italy and Managing Director,
                 Leonardo & Co. in Association with Houlihan Lokey Milan;
                 Raffaele Legnani, Managing Director, HIG Capital;
                 Vincenzo Aliotta, Financial Lines Specialty Director,
                 AON; Giovanni Calia, Managing Director, goetzpartners;
                 Eugenio Morpurgo, Chief Executive Officer and founding
                 partner, Fineurop Soditic; Massimiliano Bellingheri,
                 CEO, Banca Farmafactoring; Marianna Vintadis, Head of
                 Southern Europe, Kroll; Fabio Sattin, Chairman &
                 Founder, Private Equity Partners SGR Spa; Philip
                 Whitchelo, Vice President for Strategy & Product
                 Marketing, Intralinks; Luca Fossati, Partner, Chiomenti;
                 Giovanni Ronca, Co - head Italy, UniCredit; Tommaso
                 Paoli, CEO, Nuo Capital; Massimo Benedetti, Deals
                 Leader, PwC. Presso l'hotel Principe di Savoia

  Roma     09h30 Lincei - convegno 'Strutture produttive: tecnologia ed
                 economia', con Bassanini (Via della Lungara, 10)

  Roma     09h30 Agenzia delle Entrate - Joint Audit Conference con
                 Ernesto Maria Ruffini Director General - Agenzia delle
                 Entrate; Fabrizia Lapecorella Director General of
                 Finance Department - Ministry of Economy and Finance -
                 Italy (Via Cristoforo Colombo 426 c/d)

  Milano   10h00 Risparmio alla pari. Dialogo ragionato sull'importanza
                 dell'educazione finanziaria. Intervengono tra gli altri
                 Paola Ansuini, Responsabile Comunicazione Banca
                 d'Italia; Magda Bianco, Capo Servizio Tutela Clienti e
                 Antiriciclaggio Banca d'Italia. Sala Buzzati, via Balzan
                 3

  Roma     10h30 Presentazione volume 'UNMIG 1957-2017'. Intervengono
                 Gilberto Dialuce, Direttore Generale per la sicurezza
                 dell'approvvigionamento e per le infrastrutture
                 energetiche del Ministero dello Sviluppo Economico;
                 Franco Terlizzese, Direttore Generale per la sicurezza
                 anche ambientale delle attivitá minerarie ed energetiche
                 - UNMIG del Ministero dello Sviluppo Economico; Pietro
                 Cavanna, Presidente Settore Idrocarburi e Geotermia di
                 Assomineraria; Franco Terlizzese, Direttore Generale per
                 la sicurezza anche ambientale delle attivitá minerarie
                 ed energetiche - UNMIG del Ministero dello Sviluppo
                 Economico. Auditorium Via Veneto. Via Vittorio Veneto 89

  Milano   11h00 Conferenza Stampa di presentazione della 75° edizione
                 dell'Esposizione Internazionale Ciclo e Motociclo.
                 Presso Eicma SpA. Via Antonio da Recanate 1

  Roma     11h30 Presentazione dell'E-Prix di Roma 2018 - la tappa
                 italiana del campionato di Formula E - che si terrá a
                 Roma presso il 'Roma Convention Center - La Nuvola', in
                 Via Cristoforo Colombo (angolo Viale Asia).
                 Interverranno: Virginia Raggi, sindaca di Roma;
                 Alejandro Agag, amministratore delegato di Formula E;
                 Angelo Sticchi Damiani, Presidente ACI, Roberto
                 Diacetti, presidente di Eur SpA

  Malpensa 11h30 Sea, Cargolux e Cargolux Italia invitano ad una
                 conferenza stampa per presentare il programma invernale
                 e i nuovi prodotti. Intervengono Andrea Tucci -
                 Direttore Aviation Business Development SEA; Nick Van
                 Der Weide - Direttore Commerciale Cargolux; Pierandrea
                 Galli - CEO & Accountable Manager Cargolux Italia;
                 Marina Marzani - Presidente ANAMA; Betty Schiavoni -
                 Presidente ALSEA. Malpensa Center, Terminal 1

  Milano   12h30 Conferenza stampa 'Verso il nuovo Gruppo Bancario
                 Cooperativo: insieme, facciamo il punto' con il
                 Presidente Giulio Magagni e il Direttore Generale
                 Leonardo Rubattu. Presso Frigoriferi Milanesi
                 in Via G. B. Piranesi n. 10

  Milano   13h00 Conferenza stampa 'Verso il nuovo Gruppo Bancario
                 Cooperativo: insieme facciamo il punto' organizzata da
                 Iccrea Banca. Partecipano, tra gli altri, Giulio Magagni
                 presidente Iccrea Banca; Leonardo Rubattu Direttore
                 Generale Iccrea Banca. Presso Frigoriferi Milanesi. Via
                 G.B. Piranesi, 10

  Bolzano  14h00 Al via il VII Business Forum BDI-Confindustria.
                 Partecipa, tra gli altri, Flavio Valeri, Chief Country
                 Officer Deutsche Bank e Vincenzo Boccia, presidente di
                 Confindustria. Presso Palazzo Mercantile. I lavori
                 terminano domani

  Milano   15h50 Intelligenza Artificiale e Big Data: il presente e il
                 futuro dell'Influencer Marketing + Success Case
                 Buzzoole/LG con Gianluca Perrelli (CMO-CSO) e Giovanni
                 Scarduelli (MD Italia), Buzzoole e Luca Verderio,
                 Digital Marketing Manager, LG. @ Talent Garden,
                 Calabiana, #SMDAYIT

  Milano   18h00 Presentazione libro 'Notturni Inquieti'. Ne discutono
                 tra gli altri Pier Luigi Celli, presidente di
                 Sensemakers; Francesco Caio, consigliere per lo sviluppo
                 delle reti del Mise; Monica Maggioni, Presidente Rai.
                 Sala Buzzati, via Balzan 3

  ECONOMIA INTERNAZIONALE
  --




  Venerdì 20 ottobre
  FINANZA
  --

  CDA
  --

  ASSEMBLEE
  --

  ECONOMIA POLITICA
  Verona   09h00 Si conclude il X Forum economico eurasiatico. Ore 09h30.
                 Partecipano, tra gli altri, Alessandro Profumo, a.d
                 Leonardo; Francesco Profumo, presidente Compagnia di San
                 Paolo. Palazzo della Gran Guardia

  Bolzano  09h00 Seconda giornata del VII Business Forum BDI-
                 Confindustria. Partecipano, tra gli altri, Vincenzo
                 Boccia, Presidente Confindustria; Fabrizio Pagani, Capo
                 della Segreteria Tecnica del Ministero dell'Economia e
                 delle Finanze. Presso Palazzo Mercantile

  Milano   10h00 KFC (Kentucky Fried Chicken) e Banco Alimentare -
                 Presentazione Progetto Harvest con Corrado Cagnola,
                 Amministratore Delegato di KFC Italia e Andrea Giussani,
                 Presidente di Fondazione Banco Alimentare Onlus.
                 Ristorante KFC di Milano, Bicocca Village - Viale Sarca
                 228

  Verona   11h00 Conferenza stampa per la presentazione di Fieracavalli
                 2017. Sala Cda, 5° piano, Viale del Lavoro 8,
                 Veronafiere. 

  Milano   12h00 Giulio Gallera, Assessore al Welfare, Regione Lombardia
                 e Andrea Vigorita, Sr Director Health & Value and
                 Corporate Affairs, Pfizer Italia incontrano la stampa.
                 Presso l'Auditorium Pfizer - via Anna Maria Mozzoni, 12

  Roma     12h00 Conferenza stampa di presentazione dell'accordo tra
                 Trenitalia e Fico Eataly World. Partecipano l'a.d. di
                 Fs, Renato Mazzoncini, il patron di Eataly, Oscar
                 Farinetti e l'a.d. di Trenitalia, Orazio Iacono. Presso
                 Sede FS, Piazza della Croce Rossa, 1

  ECONOMIA INTERNAZIONALE
  --

red/ds

(fine)

MF-DJ NEWS
1719:30 ott 2017
 
19:3017-10-2017
Mercati: i dati macro italiani ed esteri di domani
   MILANO (MF-DJ)--Questi i dati macro-economici attesi per domani
sulla base delle indicazioni della Direzione Centrale Studi e Ricerche di
Intesa Sanpaolo:

  MERCOLEDI' 18 OTTOBRE
  *GRAN BRETAGNA
   10h30 - tasso disoccupazione Ilo agosto
           (precedente:
4,3%;
            previsione: 4,3%;
            consenso: 4,3%)
  *USA
  
13h00 - indice settimanale richieste mutui
           (precedente: -2,1% a 405,2 punti)
  
14h30 - avvio cantieri nuove unitá abitative settembre
           (precedente: -0,8% a 1,18 mln unitá;
 
previsione: 1,185 mln unitá;
            consenso: 1,175 mln unitá)
         - permessi nuove
costruzioni settembre
           (precedente: +5,7% a 1,3 mln unitá;
            previsione: 1,26 mln
unitá;
            consenso: 1,255 mln unitá)
   16h30 - scorte settimanali
petrolio
           (precedente: -2,747 mln barili a 462,216 mln)
  *Inizia il 19* Congresso del
partito comunista cinese
  *Alle 03h30 è atteso il discorso di Sakurai (BoJ)
  *Alle 10h10 è atteso il discorso di Draghi (Bce) sulle riforme
strutturali nell'area euro
  *Alle 13h30 è atteso il discorso di Angeloni (Bce)
  *Alle 13h45 è atteso il discorso di Praet (Bce) sulle riforme
strutturali nell'area euro
  *Alle 14h00 è atteso il discorso di Nouy (Bce)
  *Alle 14h00 sono attesi i discorsi di Dudley e Kaplan (Fed) sullo
sviluppo economico
  *Alle 16h15 è atteso il discorso di Coeurè (Bce) sulle riforme
strutturali nell'area euro
  *Alle 20h00 è attesa la pubblicazione del Beige Book della Fed

dan/alb
davide.annarumma@mfdowjones.it
(fine)


MF-DJ NEWS
1719:30 ott 2017
 
18:4317-10-2017
Wall Street: DJ segna record storico; produzione industriale ok, bene MS
   MILANO (MF-DJ)--Wall Street tratta poco mossa, senza prendere una direzione precisa, ma il Dow Jones è
riuscito a segnare un nuovo massimo storico, mentre prosegue la stagione delle trimestrali.

Nel dettaglio il Dow Jones sale dello 0,09%, segnando il record storico di 23.002,19 punti. L'S&P 500 scende dello 0,03%
e il Nasdaq Composite lascia sul terreno lo 0,04%. In lieve rialzo invece i prezzi del petrolio che avanzano dello 0,5%
circa.

Sul fronte macroeconomico la produzione industriale negli Usa è cresciuta dello 0,3% a livello mensile a settembre, in linea
alle attese del consenso. Il tasso di utilizzo degli impianti si è attestato a 76 punti, lievemente al di sotto delle
aspettative (76,2 punti). Infine il dato sulla produzione industriale di agosto è stato rivisto al rialzo da -0,9% a -0,7%.

Guardando complessivamente al terzo trimestre, la produzione industriale statunitense è calata dell'1,5% a livello annuale,
dichiarano gli esperti della Federal Reserve. Tuttavia, escludendo l'impatto degli uragani Irma e Harvey, l'indice sarebbe
aumentato "almeno" dello 0,5% nel terzo trimestre.

Sempre sul fronte macroeconomico l'indice Nahb sull'andamento del mercato immobiliare statunitense nel mese di ottobre è
salito a 68 punti dai 64 di settembre.

Infine i prezzi import Usa sono aumentati a settembre dello 0,7% m/m, piú del consenso degli economisti che si aspettavano
un incremento dello 0,5% m/m. Quelli ex oil, sempre nel mese di settembre, sono invece cresciuti dello 0,3% m/m.

  Il focus resta comunque sulle trimestrali delle societá americane.
Netflix scende dello 0,63% dopo la diffusione dei conti, mentre Morgan Stanley sale nettamente del 2,19%. Debole invece
Goldman Sachs (-0,40%).

"Non c'è dubbio che negli Stati Uniti le valutazione siano elevate, ma l'economia a livello generale sta andando veramente
bene", commenta Jeremy Bryan, portfolio manager di Gradient Investments.

Gli investitori aspettano poi chiarimenti da parte delle Banche centrali sul ritmo di inasprimento delle politiche
monetarie. Charlie Diebel, head of rates di Aviva Investors, ritiene che i banchieri nel prossimo futuro staranno molto
attenti a comunicare ai mercati in maniera chiara e con molta attenzione qualsiasi mossa. "Quello che non vogliono è
lasciare i mercati a secco" in un momento in cui le valutazione sono alte, spiega l'esperto.

Per quanto riguarda poi la Fed, il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, incontrerá giovedì il numero uno della
Federal Reserve, Janet Yellen, per discutere di una sua possibile rinomina alla guida della Banca centrale americana,
secondo quanto riferito da una fonte a conoscenza dei fatti.

Sempre sul fronte della Banca centrale statunitense, il presidente della Federal Reserve di Dallas, Robert Kaplan, ha
dichiarato do avere "intenzione di mantenere una mente aperta circa un'uscita dall'accomodamento monetario nelle prossime
riunioni del Fomc". Kaplan ha aggiunto che nonostante pensi ancora che l'aumento dei tassi d'interesse a breve termine siano
probabili, è importante che si registri un aumento dell'inflazione affinchè questo accada.

"Considerata la soliditá dell'economia statunitense, credo sia probabile vedere ulteriori segnali di questo trend positivo,
e di conseguenza, sará opportuno continuare il processo di riduzione dell'accomodamento monetario", ha affermato il
banchiere.

Sul valutario il cambio euro/usd tratta a 1,1753 con minimo intraday a 1,1736 e massimo a 1,1797, mentre
sull'obbligazionario il rendimento del Treasury biennale in lieve rialzo all'1,55% e quello del decennale al 2,313%.

alb/mym
alberto.chimenti@mfdowjones.it
(fine)


MF-DJ NEWS
1718:43 ott 2017
 
18:1317-10-2017
STORIE DI BORSA: Telecom, mercato aspetta incontro Genish/Calenda
   MILANO (MF-DJ)--Telecom I. (-0,2% a 0,761 euro) cerca di resistere alle
perdite diffuse sul mercato in attesa del Cda sui contenuti della Joint
venture con Vivendi e in vista dell'incontro tra l'a.d. di Tim Amos Genish
e il Ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda. 

  Nel corso di questi due appuntamenti, entrambi previsti per venerdi',
potrebbe emergere qualche indicazione sullo spin-off della rete, tema che
resta sotto i riflettori del mercato. 

  L'applicazione della Golden Power da parte del Governo non ha invece
avuto un impatto particolare su Telecom I. in Borsa. Equita Sim (buy, Tp
1,26 euro) sottolinea che con l'esercizio della Golden Power il Governo ha
imposto che: "primo, la delega sulle attivitá rilevanti per la sicurezza
nazionale sia affidata a una persona del Cda di Telecom, Telsey e Sparkle
di nazionalitá italiana, provvisto di Nos (Nulla Osta Sicurezza) e
ritenuto idoneo dal Governo; secondo, che tale delega preveda la
responsabilitá su un'unitá organizzativa (Organizzazione
di Sicurezza), guidata da una persona scelta tra una rosa di 3 candidati
proposti dal Governo. Terzo, le tre societá dovranno dare preventiva
informazione al Governo su ogni decisione che possa portare a ridurre o
cedere attivitá strategiche. Telecom I. ha 90 giorni per adeguarsi alle
prescrizione del Governo e dovrá trasmettere semestralmente una relazione
all'Esecutivo".

  "Un ulteriore procedimento sarebbe inoltre stato avviato dal Governo nei
confronti di Telecom relativo alla rete di Tlc (e non agli asset della
sicurezza, oggetto della decisione di ieri). Su questo fronte il Governo
si sta muovendo anche chiedendo il parere dell'Autoritá (Agcom) sulla
necessitá di prevedere ulteriori obblighi di separazione, rispetto a
quanto implementato fino a oggi da Telecom con Open Acces, quali l'obbligo
di societarizzazione della rete. Le prescrizioni del Governo sono
piuttosto invasive sulla governance del gruppo, prevedendo esplicitamente
un'ingerenza del Governo su alcune nomine e un'informazione preventiva al
Governo su possibili operazioni. Il tema piú rilevante per Telecom è però
legato alla rete e alla prescrizione che il Governo vorrá imporre/Vivendi
vorrá seguire su questo asset", conclude Equita Sim.

  Mediobanca Securities (outperform, Tp a 1,34 euro) pensa che le
misure adottate dal Governo nell'ambito della Golden Power siano "in linea
alle attese" e "facilmente implementabili dal gruppo". Nel complesso gli
analisti credono che Telecom I. si stia avvicinando lentamente alla fine
della lunga saga. Un miglioramento dei rapporti con il Governo potrebbe
ripristinare la fiducia degli investitori sull'equity story di Telecom I.
"in vista dei risultati trimestrali: il focus sui fondamentali solidi"
potrá finalmente consentire un re-rating del titolo, aggiunge MB. 

  Anche Banca Akros (accumulate, Tp 1,15 euro) nota che dalla Golden Power
non ci sono molte informazioni aggiuntive rispetto al newfslow recente. In
ogni caso, sottolineano gli analisti, "ci sono lavori in corso" sul fronte
della rete. I prossimi "eventi chiave" da monitorare per gli esperti
saranno proprio il Cda di Telecom I. sui contenuti della Joint venture con
Vivendi e l'incontro tra Genish e Calenda. 

  Per Giorgio Filipetto di Alpe Adria Gestioni sará importante aspettare
l'incontro tra Calenda e Genish per vedere "se ci saranno sviluppi sul
fronte della rete, elemento che rappresenta un catalizzatore per il
titolo".

  Banca Imi (buy, Tp 1,08 euro) ribadisce che "dal punto di vista
finanziario, la separazione della rete potrebbe sbloccare il valore
dell'asset".


sda
susanna.scotto@mfdowjones.it
(fine)


MF-DJ NEWS
1718:13 ott 2017
 
17:5717-10-2017
BORSA: commento di chiusura
    MILANO (MF-DJ)--Il Ftse Mib ha chiuso la seduta con un calo dello 0,4% a 22.337 punti: il trend del
principale indice milanese resta laterale. 

I dati macroeconomici non hanno avuto un impatto particolare sui principali listini europei: l'indice Zew relativo alle
attese economiche in Germania è salito a 17,6 punti a ottobre rispetto ai 17 di settembre, deludendo pero' il consenso degli
economisti che si aspettavano un rialzo piú consistente a 20 punti.

La produzione industriale negli Usa è cresciuta dello 0,3% a livello mensile a settembre, in linea alle attese del consenso,
mentre l'indice Nahb sull'andamento del mercato immobiliare statunitense nel mese di ottobre è salito a 68 punti dai 64 di
settembre. Sul fronte delle trimestrali Usa Morgan Stanley e' andata bene, superando le attese del consenso. 

In generale il sentiment degli investitori a livello globale resta positivo e come emerge dal sondaggio mensile di Bank of
America -
Merrill Lynch la propensione al rischio degli operatori è in aumento. In questo contesto di ottimismo il principale rischio
percepito dagli investitori è rappresentato da eventuali errori di politica monetaria da parte delle Banche centrali. Il 26
ottobre gli occhi del mercato saranno rivolti al meeting della Bce. 

A piazza Affari, intanto, il settore delle utility chiude la seduta in positivo: A2A +0,77%, Enel +0,68%, Terna +0,24%,
Italgas +0,13% e Snam +0,05%. 

Acquisti anche su Stm (+0,76% a 17,15 euro) in attesa dei risultati del terzo trimestre 2017 in agenda per il 26 ottobre.
Dal punto di vista tecnico l'azione presenta una dinamica positiva.

Moncler ha guadagnato lo 0,28% a 24,68 euro. JPMorgan ha alzato sul titolo il prezzo obiettivo a 25,5 da 24 euro,
confermando la raccomandazione overweight in attesa delle vendite del terzo trimestre che saranno pubblicate il 24 ottobre.

Poco mossa Telecom I. (-0,2% a 0,761 euro). Il mercato resta in attesa del Cda sui contenuti della Joint venture con Vivendi
e dell'incontro tra l'a.d. di Tim Amos Genish e il Ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda. Entrambi gli eventi
sono in agenda per venerdì. Per il titolo il catalizzatore resta lo spin-off della rete.

Tra i bancari Mediobanca +0,05%, Intesa Sanpaolo -0,28%, Unicredit -0,35%, Ubi B. -0,97%, Bper -1,13% e Banco Bpm -1,59%.
Moody's ha confermato l'outlook negativo sul sistema bancario italiano, a causa della persistente pressione sulle banche del
Paese per ridurre lo stock di sofferenze, in un contesto di limitate capacitá di raccolta di capitali, persistente debolezza
della redditivitá e significativa esposizione di credito nei confronti del Governo.

In lieve calo Atlantia (-0,44% a 27,24 euro). Dalle comunicazioni alla Consob sulle partecipazioni rilevanti pubblicate oggi
emerge che dallo scorso 11 ottobre Blackrock Inc. detiene una partecipazione del 5,122% nel capitale di Atlantia.

In negativo YNap (-1,19% a 33,19 euro), gruppo nato dalla fusione tra Yoox e Net-A-Porter: il titolo ha pagato prese di
profitto dopo i risultati del concorrente Asos che hanno deluso il consenso sul fronte dei ricavi.

Male anche B.Generali (-2,88%) che ha visto qualche presa di beneficio dopo i rialzi degli ultimi mesi e Mediaset (-2,32%)
che a detta di un gestore ha effettuato un movimento di consolidamento dopo il recente recupero.  

Sul resto del listino si segnala Interpump (+4,93% a 27,65 euro). Kepler Cheuvreux ha alzato il prezzo obiettivo del titolo
a 29,5 da 28 euro (rating buy) in attesa dei risultati del terzo trimestre 2017 che saranno approvati dal Cda l'8 novembre.
Gli analisti si aspettano conti forti e sono inoltre fiduciosi sul 2018.

Denaro su Exprivia (+10,66% a 1,796 euro) che a detta di un analista tecnico potrebbe superare nel medio periodo la quota
dei 2 euro e su Class E. (+3,47% a 0,418 euro) societá che insieme a Dow Jones & Co. controlla questa agenzia. 

Bene anche DoBank (+3,24% a 14 euro) che ha raggiunto un accordo preliminare finalizzato ad identificare i principali
termini e condizioni alla luce dei quali il Gruppo potrá ricevere l'incarico per la gestione, in qualitá di special
servicer, di crediti in sofferenza pari a circa 8 miliardi di euro (in termini di gross book value), nell'ambito della
prospettata operazione di dismissione e cartolarizzazione di un portafoglio di crediti in sofferenza pari a circa 26
miliardi di euro complessivi originati dal Gruppo Mps.

Sulla parità Save (-0,05% a 20,96 euro). In merito all'Opa promossa da Agorá Investimenti, sono state portate in adesione
all'offerta 19.136.791 azioni ordinarie del gestore aeroportuale di Venezia, pari al 34,58% del capitale sociale
dell'emittente e all'87,935% delle azioni ordinarie di Save oggetto dell'offerta, per un controvalore complessivo di
401.872.611 euro.

In calo Salini Impregilo (-0,52% a 3,422 euro). Pietro Salini, a.d. del gruppo italiano delle infrastrutture, nell'ambito
del VII summit "Italy Meets the United States of America" ha dichiarato che "il rapporto con gli Usa è in crescita, il Paese
ha un ciclo positivo".

Vendite su B.Carige (-1,8% a 0,2237 euro) su cui Banca Akros continua a essere prudente. Gli analisti mantengono infatti la
raccomandazione del titolo sospesa.

sda
susanna.scotto@mfdowjones.it
(fine)


MF-DJ NEWS
1717:57 ott 2017
 
16:4517-10-2017
WALL STREET: DJ aggiorna record; produzione industriale ok, bene MS
   MILANO (MF-DJ)--Wall Street tratta poco mossa, senza prendere una
direzione precisa, ma il Dow Jones è riuscito comunque ad aggiornare il
massimo storico intraday in avvio, mentre prosegue la stagione delle
trimestrali.

  Nel dettaglio il Dow Jones sale dello 0,11% con nuovo record giornaliero
a 22.992,21 punti, l'S&P 500 scende dello 0,06% e il Nasdaq Composite
lascia sul terreno lo 0,09%. In lieve rialzo invece i prezzi del petrolio
che avanzano dello 0,5% circa.

  Sul fronte macroeconomico la produzione industriale negli Usa è
cresciuta dello 0,3% a livello mensile a settembre, in linea alle attese
del consenso. Il tasso di utilizzo degli impianti si è attestato a 76
punti, lievemente al di sotto delle aspettative (76,2 punti). Infine il
dato sulla produzione industriale di agosto è stato rivisto al rialzo da
-0,9% a -0,7%.

  Guardando complessivamente al terzo trimestre, la produzione industriale
statunitense è calata dell'1,5% a livello annuale, dichiarano gli esperti
della Federal Reserve. Tuttavia, escludendo l'impatto degli uragani Irma e
Harvey, l'indice sarebbe aumentato "almeno" dello 0,5% nel terzo
trimestre.

  Sempre sul fronte macroeconomico l'indice Nahb sull'andamento del
mercato immobiliare statunitense nel mese di ottobre è salito a 68 punti
dai 64 di settembre.

  Infine i prezzi import Usa sono aumentati a settembre dello 0,7% m/m,
piú del consenso degli economisti che si aspettavano un incremento dello
0,5% m/m. Quelli ex oil, sempre nel mese di settembre, sono invece
cresciuti dello 0,3% m/m.

  Il focus resta comunque sulle trimestrali delle societá americane.
Netflix scende dello 0,63% dopo la diffusione dei conti, mentre Morgan
Stanley sale nettamente del 2,19%. Debole invece Goldman Sachs (-0,40%).

  "Non c'è dubbio che negli Stati Uniti le valutazione siano elevate, ma
l'economia a livello generale sta andando veramente bene", commenta Jeremy
Bryan, portfolio manager di Gradient Investments.

  Gli investitori aspettano poi chiarimenti da parte delle Banche centrali
sul ritmo di inasprimento delle politiche monetarie. Charlie Diebel, head
of rates di Aviva Investors, ritiene che i banchieri nel prossimo futuro
staranno molto attenti a comunicare ai mercati in maniera chiara e con
molta attenzione qualsiasi mossa. "Quello che non vogliono è lasciare i
mercati a secco" in un momento in cui le valutazione sono alte, spiega
l'esperto.

  Per quanto riguarda poi la Fed, il presidente degli Stati Uniti, Donald
Trump, incontrerá giovedì il numero uno della Federal Reserve, Janet
Yellen, per discutere di una sua possibile rinomina alla guida della Banca
centrale americana, secondo quanto riferito da una fonte a conoscenza dei
fatti.

  Sul valutario il cambio euro/usd tratta a 1,1742 con minimo intraday a
1,1736 e massimo a 1,1797, mentre sull'obbligazionario il rendimento del
Treasury biennale in lieve rialzo all'1,55% e quello del decennale al
2,313%.


alb
alberto.chimenti@mfdowjones.it
(fine)


MF-DJ NEWS
1716:45 ott 2017
 
15:5317-10-2017
BORSA: Ftse Mib +0,18% dopo apertura WS
   MILANO (MF-DJ)--Il Ftse Mib guadagna lo 0,18% a 22.469 punti dopo
l'apertura delle Borse americane (Dow Jones +0,08%, S&P 500 +0,2%). 

  Per il momento non ci sono stati spunti particolari dai dati
macroeconomici: la produzione industriale negli Usa è cresciuta dello
0,3% a livello mensile a settembre.

  Ing sottolinea che il dato e' stato "in linea alle attese" e che nel
complesso l'outlook dell'economia "resta positivo". 

  A piazza Affari prosegue il buon andamento delle utility (Enel +1,17%,
Italgas +0,85%, A2A +0,71%, Terna +0,64% e Snam +0,48%) mentre le banche
restano contrastate (Mediobanca +1,15%, Ubi B. +0,58%, Intesa Sanpaolo
+0,21%, Unicredit -0,06% e Banco Bpm -0,57%). 

  Moncler +0,28% a 24,68 euro. JPMorgan ha alzato sul titolo il prezzo
obiettivo a 25,5 da 24 euro, confermando la raccomandazione overweight in
attesa delle vendite del terzo trimestre che saranno pubblicate il 24
ottobre.

  Sul resto del listino si segnala Mondo Tv (-3,66%) dopo il +15,06% della
vigilia.


sda

(fine)


MF-DJ NEWS
1715:53 ott 2017
 
15:4417-10-2017
STORIE DI BORSA: Safe Bag; in vetta a Aim in attesa dati, scambi boom
   MILANO (MF-DJ)--Safe Bag, società attiva nel settore della protezione
dei bagagli, conquista la vetta dell'Aim Italia con un rialzo del 7% e
oltre 562.000 pezzi passati di mano, per un controvalore corrispondente di
oltre 2,7 mln euro, il piu' alto del listino secondario. 

  A spingere il titolo, segnala un analista interpellato da Mf-DowJones,
le attese per i dati al 30 settembre, che da calendario finanziario
dovrebbero arrivare entro questa settimana. 

  "I dati del terzo trimestre saranno il vero banco di prova per
verificare se il piano annunciato a giugno è stato realmente centrato", ha
commentato l'esperto, spiegando che "i dati semestrali sono poco
rappresentativi visto che le attivitá della societá si svolgono
principalmente tra luglio e settembre". 

  Il gruppo ha chiuso la prima parte dell'anno con un utile netto salito a
1,1 mln (+29 a/a), ricavi in crescita del 13% a/a a 13 mln di euro, un
Ebitda che si è attestato a 1,4 mln di euro (+31% a/a), e una posizione
finanziaria netta passata da 0,5 a 0,7 mln di euro (+46% a/a).

  Si segnala che dai conti sono esclusi i contratti siglati dopo la
chiusura del semestre, fra i quali le sub-concessioni per il servizio di
avvolgimento bagagli presso l'aeroporto 'Leonardo da Vinci' di Fiumicino e
'G.B. Pastine' di Ciampino, il rinnovo della concessione al 'Marco Polo'
di Venezia e il contratto temporaneo ottenuto presso l'Aeroporto
Internazionale di Rio de Janeiro, Galeao - 'Antonio Carlos Jobim'.

  Proprio in occasione della pubblicazione dei dati semestrali, la
societa' aveva annunciato l'intenzione di voler rivedere al rialzo le
stime del piano industriale 2018-2020, varato a giugno, come confermato
dal presidente Rudolph Gentile, in occasione della recente Aim Italia
Company Presentations 2017. 

  Il presidente, infatti, aveva dichiarato che il "vecchio" piano "è stato
superato dei fatti" sottolineando che una possibile revisione arriverá
sicuramente per la metá del prossimo anno.

  Le azioni hanno segnato un ultimo prezzo di 4,92 euro che si confronta
con i 2,25 euro del debutto a settembre 2013. 

  Safe Bag, società fondata da Rudolph Gentile nel 1997 e guidata dallo
stesso insieme al Ceo Alessandro Notari, è leader nel servizio di
protezione e rintracciamento bagagli per i passeggeri aeroportuali,
attraverso un portafoglio integrato di soluzioni per la sicurezza ed il
comfort del passeggero: avvolgimento del bagaglio; tracciabilità; rimborso
in caso di smarrimento o danno; prodotti e accessori da viaggio.

  Il gruppo a oggi conta circa 400 collaboratori a livello mondiale, ha al
suo attivo circa 2 milioni di clienti all'anno, ed è presente negli
aeroporti di Italia, Francia, Portogallo, Svizzera, Usa, Canada, Polonia e
Brasile con circa 80 punti vendita.


gco
giorgia.cococcioni@mfdowjones.it
(fine)


MF-DJ NEWS
1715:44 ott 2017
 
15:4017-10-2017
Wall Street: poco mossa ma DJ aggiorna record; produzione ok, bene MS
   MILANO (MF-DJ)--Apertura poco mossa a Wall Street, ma il Dow Jones è riuscito comunque ad aggiornare il
massimo storico intraday in avvio, mentre prosegue la stagione delle trimestrali.

Nel dettaglio il Dow Jones sale frazionalmente dello 0,05% con nuovo record giornaliero a 22.992,21 punti, l'S&P 500
scende dello 0,02% e il Nasdaq Composite lascia sul terreno lo 0,07%. In lieve rialzo invece i prezzi del petrolio che
avanzano dello 0,2% circa.

  Sul fronte macroeconomico nel frattempo la produzione industriale negli Usa è cresciuta dello
0,3% a livello mensile a settembre, in linea alle attese del consenso. Il tasso di utilizzo degli impianti si è attestato a
76 punti, lievemente
al di sotto delle aspettative (76,2 punti). Infine il dato sulla produzione industriale di agosto è stato rivisto
al rialzo da -0,9% a -0,7%.

  Il focus resta comunque sulle trimestrali delle societá americane.
Netflix scende del 2,1% dopo la diffusione dei conti, mentre Morgan Stanley avanza dell'1,45%. Debole invece Goldman Sachs
(-0,56%).

"Non c'è dubbio che negli Stati Uniti le valutazione siano elevate, ma l'economia a livello generale sta andando veramente
bene", commenta Jeremy Bryan, portfolio manager di Gradient Investments.

Gli investitori aspettano poi chiarimenti da pare delle Banche centrali sul ritmo di inasprimento delle politiche monetarie.
Charlie Diebel, head of rates di Aviva Investors, ritiene che i banchieri nel prossimo futuro staranno molto attenti a
comunicare ai mercati in maniera chiara e con molta attenzione qualsiasi mossa. "Quello che non vogliono è lasciare i
mercati a secco" in un momento in cui le valutazione sono alte, spiega l'esperto.

Per quanto riguarda poi la Fed, il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, incontrerá giovedì il numero uno della
Federal Reserve, Janet Yellen, per discutere di una sua possibile rinomina alla guida della Banca centrale americana,
secondo quanto riferito da una fonte a conoscenza dei fatti.

Sul valutario il cambio euro/usd tratta a 1,1748 con minimo intraday a 1,1744 e massimo a 1,1797, mentre
sull'obbligazionario il rendimento del Treasury biennale in lieve rialzo all'1,555% e quello del decennale al 2,32%.

alb
alberto.chimenti@mfdowjones.it
(fine)


MF-DJ NEWS
1715:40 ott 2017
 
15:1217-10-2017
BORSA: p.Affari resta poco mossa, utility in positivo
   MILANO (MF-DJ)--Milano non si distanzia troppo dalla parità: il Ftse Mib segna infatti un +0,13% a 22.457
punti. 

I dati macroeconomici americani non hanno avuto un grande impatto sull'azionario: i prezzi import Usa sono aumentati a
settembre dello 0,7% m/m, piú del consenso degli economisti che si aspettavano un incremento dello 0,5% m/m, mentre l'indice
Redbook della seconda settimana di ottobre ha visto un calo dell'1,4% m/m (+3,4% a/a). 

A piazza Affari in positivo Enel (+0,97% a 5,2 euro) che in occasione dell'Open Innovation Forum di Skolkovo, vicino Mosca,
ha inaugurato oggi il proprio Innovation Hub in Russia. 

  In positivo anche il resto delle utility: Italgas +0,89%, A2A +0,84%, Terna +0,74% e Snam +0,435.

Telecom I. guadagna lo 0,98% a 0,77 euro. Il mercato dopo l'applicazione della Golden Power da parte del Governo aspetta di
avere novità sul fronte dello spin-off della rete. 

Le banche restano contrastate: Mediobanca +0,76%, Ubi B. +0,58%, Intesa Sanpaolo +0,42%, Unicredit +0,12%, Banco Bpm -0,32%
e Bper -0,59%. 

  In negativo anche B.Generali (-1,98%) e Mediaset (-1,95%) che si prende una pausa dopo i recenti rialzi. 

Sul resto del listino si segnala Exprivia (+7,46% a 1,744 euro) che a detta di un analista tecnico potrebbe superare nel
medio periodo la quota dei 2 euro.

sda

(fine)


MF-DJ NEWS
1715:12 ott 2017
 
13:2217-10-2017
STORIE DI BORSA: Carige; focus su prezzo aumento, notizia Barclays positiva
   MILANO (MF-DJ)--B.Carige cede l'1,98% a 0,2233 euro con il newsflow relativo alla ricapitalizzazione della
banca che si intensifica.

La stampa evidenzia che l'aumento di capitale fino a 560 mln, uno dei tasselli principali della piu' ampia manovra di
rafforzamento patrimoniale voluta dalla Bce, partità il 21 novembre per concludersi il 7 dicembre. Secondo le indiscrezioni
il consorzio di garanzia per l'aumento si sarebbe allargato e comprenderebbe ora anche Barclays, che si posizionerà subito
dopo le due capigruppo del pool, Deutsche Bank e Credit Suisse. 

La stampa riporta inoltre che c'è grande attesa per il prezzo delle nuove azioni che esprimeranno uno sconto sul Terp, il
prezzo teorico dei titoli ex stacco dei diritti, che potrebbe aggirarsi tra il 30 e il 40%. 

Banca Akros evidenzia che il pricing dell'aumento sará cruciale e pensa che il potenziale sconto potrebbe essere di circa il
25% "considerando le attuali condizioni di mercato". Gli esperti pensano comunque che "il pricing dell'aumento resti
difficile" e per questa ragione lasciano il rating sospeso anche se ritengono che la notizia relativa all'ingresso di
Barclays nel consorzio sia positiva. 

Un gestore, interpellato da Mf-Dowjones, ha spiegato che non si stupirebbe di vedere uno sconto sul Terp del 30-40%
considerando che è stato il range nel quale sono rientrate le ricapitalizzazioni di Unicredit e Mps. "Non ci sono motivi al
momento per pensare che possa essere differente", afferma l'esperto. 

Un analista ha poi evidenziato che da un punto di vista tecnico l'applicazione di uno sconto sul Terp del 30-40%
comporterebbe un raggruppamento dei titoli.

sda
susanna.scotto@mfdowjones.it
(fine)


MF-DJ NEWS
1713:22 ott 2017
 
12:5517-10-2017
BORSA: Milano in lieve calo, Stm in controtendenza
   MILANO (MF-DJ)--Il Ftse Mib resta in lieve calo e segna un -0,25% a 22.372 punti. 

Sul fronte dei dati macroeconomici l'indice Zew relativo alle attese economiche in Germania è salito a 17,6 punti a ottobre
rispetto ai 17 di settembre, deludendo però il consenso degli economisti che si aspettavano un rialzo piú consistente a 20
punti.

Morgan Stanley nota "l'incremento marginale del dato rispetto al mese precedente" che si è attestato comunque sotto il
consenso. Gli analisti lasciano comunque le proprie stime sul Pil del quarto trimestre per l'Ue invariate (gli esperti
ricordano di aver rivisto al rialzo le previsioni sul 2017-2018 di recente). 

A piazza Affari Stm (+0,65% a 17,13 euro) scambia in controtendenza rispetto al mercato in attesa dei risultati del terzo
trimestre 2017 in agenda per il 26 ottobre. Dal punto di vista tecnico l'azione presenta una dinamica positiva. 

Telecom I. segna un +0,39% a 0,7655 euro. Mediobanca Securities, che conferma sul titolo la raccomandazione outperform e il
prezzo obiettivo a 1,34 euro, pensa che le misure adottate dal Governo nell'ambito della Golden Power siano in linea alle
attese e facilmente implementabili dal gruppo. Nel complesso gli analisti credono che Telecom I. si stia avvicinando
lentamente alla fine della lunga saga.

Moncler guadagna lo 0,12% a 24,64 euro. JPMorgan alza sul titolo il prezzo obiettivo a 25,5 da 24 euro, confermando la
raccomandazione overweight in attesa delle vendite del terzo trimestre che saranno pubblicate il 24 ottobre.  

  Tra i bancari Mediobanca +0,6%, Intesa Sanpaolo +0,07%, Ubi B. -0,29%, Unicredit -0,41%, Bper -1,04% e Banco Bpm -1,21%. 

Sul resto del listino si segnala B.Ifis (-3,59% a 44,26 euro) dopo il -4,01%. La debolezza della vigilia si è innescata con
la notizia che Andrea Clamer, responsabile della business unit Npl di Banca Ifis, ha lasciato il gruppo per affrontare una
nuova sfida imprenditoriale.

sda
susanna.scotto@mfdowjones.it
(fine)


MF-DJ NEWS
1712:55 ott 2017
 
16:4817-10-2017
MARKET TALK: Goldman Sachs rivela piano ritorno su capitale
   MILANO (MF-DJ)--Goldman Sachs ha ottenuto l'approvazione normativa per
avviare un programma di buyback azionario da 8,7 miliardi di dollari entro
fine 2018, e per aumentare il dividendo di 5 centesimi per azione, o del
7%, a partire dal prossimo anno. La banca d'affari era stata l'unica a non
rivelare il piano di ritorno sul capitale e il Cfo, Marty Chavez, ha
confermato l'impegno nei confronti degli azionisti, che avevano richiesto
maggiori informazioni. Gli 8,7 miliardi di dollari rappresentano "un
limite". I buyback potrebbero essere secondari ad altri investimenti,
comprese le iniziative per raggiungere il target di 5 miliardi di dollari
di ricavi.


red/est/ilr

(fine)


MF-DJ NEWS
1716:48 ott 2017
 
11:2317-10-2017
BORSA: Ftse Mib -0,5%, banche deboli
   MILANO (MF-DJ)--Il Ftse Mib (-0,5% a 22.316 punti) resta stabile dopo la pubblicazione dello Zew di
ottobre che è salito a 17,6 punti a ottobre rispetto ai 17 di settembre, deludendo pero' il consenso degli economisti che si
aspettavano un rialzo piú consistente a 20 punti.

Un gestore interpellato da MF-Dowjones nota che "lo Zew non ha avuto impatto sull'azionario. Di recente l'indice milanese
continua a oscillare intorno la parità senza mostrare una chiara direzionalità. Non ci sono market mover particolarmente
significativi al momento". 

A piazza Affari YNap, gruppo nato dalla fusione tra Yoox e Net-A-Porter, cede il 2,08% a 32,89 euro: il titolo paga prese di
profitto dopo i risultati del concorrente Asos che hanno deluso il consenso sul fronte dei ricavi. 

  Tra i bancari Bper -1,62%, Unicredit -0,88%, Ubi B. -0,58%, Banco Bpm -0,57%, Intesa Sanpaolo -0,42% e Mediobanca -0,11%. 

Telecom I. (+0,07% a 0,763 euro) resiste ai cali diffusi sul mercato in attesa del Cda sui contenuti della Joint venture con
Vivendi e dell'incontro tra l'a.d. di Tim Amos Genish e il Ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda. Entrambi gli
eventi sono in agenda per venerdì. Per il titolo il catalizzatore resta lo spin-off della rete. 

  Sul resto del listino si segnalano i rialzi di Interpump (+3,83%), La Doria (+1,81%) e Amplifon (+0,86%).

sda
susanna.scotto@mfdowjones.it
(fine)


MF-DJ NEWS
1711:23 ott 2017
 
16:0717-10-2017
MARKET TALK: jv Airbus-Bombardier ha svantaggi limitati per Ubs
   MILANO (MF-DJ)--La nuova jv tra Airbus e Bombardier sul programma degli aerei serie C presenta svantaggi
limitati, dicono gli analisti di Ubs. "L'esperienza del gruppo francese con i fornitori e con la catena di distribuzione può
facilitare il cammino verso il break-even del programma di Bombardier, atteso per il 2020".

red/est/fco

(fine)


MF-DJ NEWS
1716:07 ott 2017
 
09:0317-10-2017
EUROBORSE: aperture di Francoforte, Londra, Parigi e Madrid
   MILANO(MF-DJ)--Questi i valori degli indici principali delle Borse di
Francoforte, Londra, Parigi e Madrid dopo i primi scambi:
  - Francoforte   Dax          12.993,00   punti  (-0,08%)
  - Londra        Ftse 100     
7.526,50   punti  (-0,01%)
  - Parigi        Cac 40        5.372,00   punti  (+0,17%)
  - Madrid       
Ibex-35      10.162,00   punti  (-0,19%) 

 

alb
alberto.chimenti@mfdowjones.it
(fine)

MF-DJ NEWS
1709:03 ott 2017
 
08:5017-10-2017
Mercati: i consensi dei prossimi dati macro italiani ed esteri di oggi
   MILANO (MF-DJ)--Questi i consensi dei prossimi dati macro-economici
della giornata forniti in mattinata dalla Direzione Centrale Studi e
Ricerche di Intesa Sanpaolo:
  *ITALIA
   10h00 - bilancia commerciale totale agosto
           (precedente: 6,56 mld
euro)
         - bilancia commerciale Ue agosto
           (precedente: 2,028 mld
euro)
  *GRAN BRETAGNA
   10h30 - inflazione settembre
           (precedente:
+0,6% m/m, +2,9% a/a;
            previsione: +0,4% m/m, +3% a/a;
            consenso: +0,3% m/m, +3%
a/a)
  *GERMANIA
   11h00 - indice Zew ottobre
           (precedente: 17
punti;
            previsione: 17 punti;
            consenso: 20 punti)
 
*EUROZONA
   11h00 - inflazione settembre finale
           (precedente: +0,3% m/m, +1,5%
a/a;
            preliminare: +0,3% m/m, +1,5% a/a;
            previsione: +0,4% m/m, +1,5%
a/a;
            consenso: +0,4% m/m, +1,5% a/a)
         - inflazione core settembre finale
 
(precedente: +0,3% m/m, +1,2% a/a;
            preliminare: +1,1% a/a;
            previsione: +1,3%
a/a;
            consenso: +1,1% a/a)
  *USA
   14h30 - prezzi import
settembre
           (precedente: +0,6% m/m;
            previsione: +0,4% m/m;
           
consenso: +0,5% m/m)
   14h55 - indice settimanale Redbook
           (precedente: -1,5% m/m,
+3,2% a/a)
   15h15 - produzione industriale settembre
           (precedente: -0,9%
m/m;
            previsione: +0,5% m/m;
            consenso: +0,3% m/m)
         - tasso
utilizzo impianti settembre
           (precedente: -0,8 punti a 76,1%;
            consenso:
76,2%)
   16h00 - indice Nahb ottobre
           (precedente: 64 punti) 

 


alb
alberto.chimenti@mfdowjones.it
(fine)

MF-DJ NEWS
1708:50 ott 2017
 
Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Banca Euromobiliare per rimanere sempre al passo con le novità.


Ogni mese sarai aggiornato sulle news più recenti, sugli eventi più esclusivi, sui convegni più importanti e su molto altro.

Prossimi eventi

Banca Euromobiliare è una realtà sempre in movimento. Scopri gli eventi organizzati o sponsorizzati per non perderti nessun avvenimento.

<ottobre 2017>
lmmgvsd
2526272829301
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345
  • 2000_giuseppe varchetta_ 1920x1080_hp
    culturale_w
    05
05 ottobre 2017 - ore 18:00
Ettore Sottsass – There is a planet
Evento culturale

In occasione del centenario della nascita di Ettore Sottsass... 



> Vai all’evento

Palazzo della Triennale - Viale Alemagna 6, 20121 Milano
Advisor di Viscolube
20 settembre 2017

Viscolube, società leader in Italia nella rigenerazione di oli...

Utile netto +4,7 MLN, Raccolta Netta +364 MLN
04 agosto 2017

Banca Euromobiliare conferma la crescita e approva i risultati patrimoniali...

Advisor di Saiv Group
24 luglio 2017

La struttura di Corporate Finance Advisory di Banca Euromobiliare...

Scopri tutte
le ultime news
da Banca Euromobiliare

schermata 2017 09 06 alle 10.38.23
Tensione USA - Corea del Nord: quale scenario sui mercati?
schermata 2017 08 28 alle 15.02.47
Agosto sui mercati. Borse in rally: c’è un rischio bolla?
schermata 2017 07 11 alle 10.51.31
Banche italiane, sistema verso una fase di distensione?

Il nostro
canale di
informazione
e notizie

Un canale multimediale dedicato alle notizie di Banca Euromobiliare.

Una raccolta video di eventi e novità raccontate da Banca Euromobiliare.

Consulenza Finanziaria Evoluta

Attività di ricerca, education finanziaria ed un servizio accurato offerto
dai migliori gestori della relazione
ed asset manager internazionali.

Servizio di Gestione Patrimoniale

Soluzioni d’investimento personalizzate
e di alta qualità. Costruite con una specifica attenzione al rapporto tra rischi e benefici.

TG Economia
Piazza Affari maglia nera in Europa
Mediaset tra i titoli peggiori

Banca Euromobiliare è una
boutique finanziaria specializzata
nella gestione degli investimenti
e nell'advisory.

"Professionalità ed esperienza sono valori imprescindibili
del nostro modello di servizio.
Ricerchiamo l'eccellenza nella gestione dei patrimoni privati
e delle attività finanziarie per l'impresa."