Breaking news
FONTE: MF - DJ NEWS
19:3026-01-2021
L'agenda di domani
19:3026-01-2021
L'agenda della settimana
19:3026-01-2021
Mercati: i dati macro italiani ed esteri della settimana
19:3026-01-2021
Mercati: i dati macro italiani ed esteri di domani
19:0626-01-2021
Wall Street: indici piatti dopo record, occhi su trimestrali
17:4726-01-2021
BORSA: commento di chiusura
17:2326-01-2021
WALL STREET: piatta dopo record in settimana trimestrali
16:0326-01-2021
BORSA: Milano +0,99%, WS positiva
15:5326-01-2021
Wall Street: trimestrali spingono indici su nuovi record
15:0626-01-2021
BORSA: equity in progresso, WS vista cauta
13:0126-01-2021
BORSA: azionario in rialzo, bene le banche
12:5326-01-2021
STORIE DI BORSA: equity sale, non vede rischio elezioni
11:1426-01-2021
BORSA: equity positivo, bene industriali
10:5226-01-2021
STORIE DI BORSA: OpenjobMetis, esperti apprezzano acquisizione
10:2926-01-2021
STORIE DI BORSA: equity sale, non vede rischio elezioni
09:1626-01-2021
BORSA: avvio cauta per il listino milanese
09:0626-01-2021
EUROBORSE: aperture di Francoforte, Londra, Parigi e Madrid
08:2826-01-2021
BORSE UE: partenza attesa debole in Europa
19:3026-01-2021
L'agenda di domani

MILANO (MF-DJ)--Questi gli appuntamenti economici, finanziari e politici piú rilevanti di domani:

MERCOLEDI' 27 gennaio

FINANZA

11h30 Elite: attivitá, progetti e novitá 2021. Intervengono Marta

Testi, a.d. ELITE e Massimiliano Lagreca, a.d. Elite Sim

15h00 roadshow di Morgan Stanley Investment Management, dal titolo '

2021: il panorama e' cambiatò.

CDA

Safilo, Tod'S, Generali Ass.

ASSEMBLEE

ECONOMIA POLITICA

14h00 Direzione Nazionale Pd

FINANZA INTERNAZIONALE

FRANCIA

CDA

ASSEMBLEE Societe Generale

GERMANIA

CDA Hapag-Lloyd

ASSEMBLEE

--

SPAGNA

CDA Banco Santander

ASSEMBLEE

--

REGNO UNITO

CDA Cineworld, Fresnillo

ASSEMBLEE

Londra Capital Markets Day di Imperial Brands

STATI UNITI

CDA Abbott Labs, Blackstone, Facebook, Levi Strauss, Nasdaq, Whirpool,

Tesla

ASSEMBLEE

--

ECONOMIA INTERNAZIONALE

BRUXELLES 14H30 Commissione Libertá Civili, Giustizia e Affari Interni

del Parlamento europeo. Discussione sulla situazione attuale nelle isole

greche con la commissaria europea per gli Affari Interni, Ylva Johansson,

il vice direttore generale della task force 'Migration Management', Beate

Gminder, e Spyros-Vlad Oikonomou del Greek Council for Refugees.

DAVOS CONFERENZA DIGITALE 18h00 Building a Net-Zero, Nature-Positive

Economy 18h00. Intervengono Marco Bizzarri, Presidente e CEO, Gucci; Al

Gore, Vicepresidente degli Stati Uniti (1993-2001); Presidente e

Co-Founder, Generation Investment Management LLP; Virginijus Sinkevicius,

Commissario per l'Ambiente, gli Oceani e la Pesca, Commissione Europea;

Wanjira Mathai, Vicepresidente e Direttore Regionale per l'Africa, World

Resources Institute; Roberto de Oliveira Marques, CEO e Presidente

Esecutivo del Consiglio di Amministrazione, Natura

red

MF-DJ NEWS

2619:30 gen 2021

19:3026-01-2021
L'agenda della settimana

MILANO (MF-DJ)--Questi gli appuntamenti economici, finanziari e politici piú rilevanti della settimana:

GIOVEDI' 28 gennaio

FINANZA

09h30: Stm, conference call sui conti 2020

CDA

Aeffe, Dè Longhi, Stm; B.Mps

ASSEMBLEE

14h00 assemblea Lega Serie A

ECONOMIA POLITICA

8h30 Senato, Commissione Lavori pubblici. Audizione FNTA (Anpav, Anpac,

Anp) su piano industriale Alitalia.

9h00 Telefisco 2021. Partecipano tra gli altri Roberto Gualtieri,

ministro dell'Economia e delle Finanze; Ernesto Maria Ruffini, direttore

generale dell'agenzia delle Entrate

11h00 L'industria idrica e le sfide dell'economia circolare.

15h00 Candriam, terzo appuntamento con gli ESG talks. Partecipano Simon

MacMahon Head of ESG Research presso Sustanalytics, Aurelie Ratte

Executive Director, ESG Research presso MSCI, Matthias Seewald, CIO di

Allianz France e David Czupryna, Head of ESG Development di Candriam

14h30 Nomisma:Presentazione in diretta streaming "Osservatorio Packaging del Largo Consumo"

FINANZA INTERNAZIONALE

FRANCIA

CDA JCDecaux, Air France

ASSEMBLEE

--

GERMANIA

CDA

ASSEMBLEE

--

SPAGNA

CDA Bankia, Banco de Sabadell

ASSEMBLEE

--

REGNO UNITO

CDA EasyJet, Diageo, AngloAmerican

ASSEMBLEE

--

STATI UNITI

CDA Amc, JetBlue Airways, Mastercard, Mondelez, Northrop Grumman,

Stanley Black & Decker, Valero Energy, Visa

ASSEMBLEE

--

ECONOMIA INTERNAZIONALE

VENERDI' 29 gennaio

FINANZA

10h00 presentazione in streaming delle Linee 2021 e del Documento

Programmatico Pluriennale 2021 - 2024 della Compagnia di San Paolo.

Francesco Profumo, presidente, e Alberto Anfossi, Segretario generale,

incontreranno la stampa al termine della presentazione, indicativamente

dalle 12h30 alle 13h00. Partecipa il consigliere delegato di Intesa

Sanpaolo, Carlo Messina

CDA

Geox, Nvp

ASSEMBLEE

--

ECONOMIA POLITICA

10h00 Senato, Commissione Finanze. Audizione Ufficio parlamentare di

bilancio su riforma Irpef.

FINANZA INTERNAZIONALE

FRANCIA

CDA

ASSEMBLEE

--

GERMANIA

CDA Sap

ASSEMBLEE

--

SPAGNA

CDA Siemens Gamesa, Bbva, CaixaBank

ASSEMBLEE

--

REGNO UNITO

CDA

ASSEMBLEE

--

ECONOMIA INTERNAZIONALE

red

MF-DJ NEWS

2619:30 gen 2021

19:3026-01-2021
Mercati: i dati macro italiani ed esteri della settimana

MILANO (MF-DJ)--Questi i dati macro-economici attesi per la settimana

sulla base delle indicazioni della Direzione Centrale Studi e Ricerche di

Intesa Sanpaolo:

GIOVEDI' 28 GENNAIO

*GIAPPONE

00h50 - vendite al dettaglio dicembre

(precedente: +0,6% a/a;

consenso: -0,4% a/a)

*ITALIA

10h00 - fiducia delle imprese manifatturiere gennaio

(precedente: 95,9 punti;

previsione: 95,6 punti)

- fiducia dei consumatori gennaio

(precedente: 102,4 punti;

previsione: 102 punti)

*GERMANIA

14h00 - inflazione gennaio preliminare

(precedente: +0,5% m/m, -0,3% a/a;

previsione: +0,3% m/m, +0,6% a/a;

consenso: +0,4% m/m, +0,7% a/a)

- inflazione armonizzata gennaio preliminare

(precedente: +0,6% m/m, -0,7% a/a;

previsione: inv. m/m, +0,2% a/a;

consenso: +0,3% m/m, +0,5% a/a)

*USA

14h30 - richieste settimanali sussidi disoccupazione

(precedente: -26.000 unitá a 900.000)

- totale sussidi continuativi

(precedente: 5.054.000)

- Pil 4* trimestre advance

(precedente: +33,4% annualizzato;

previsione: +5,2% annualizzato;

consenso: +4,4% annualizzato)

16h00 - superindice dicembre

(precedente: +0,6% m/m;

consenso: +0,5% m/m)

- vendite case nuove dicembre

(precedente: 841.000 unitá;

previsione: 850.000 unitá;

consenso: 877.000 unitá)

16h30 - scorte settimanali di gas naturale

(precedente: -187 mln metri cubi a 3.009 mln)

*Alle 18h15 è atteso il discorso di Schnabel (Bce)

VENERDI' 29 DICEMBRE

*GIAPPONE

00h30 - tasso disoccupazione dicembre

(precedente: 2,9%;

consenso: 3,0%)

- job to applicant ratio dicembre

(precedente: 1,1;

consenso: 1,1)

00h50 - produzione industriale dicembre prel.

(precedente: -0,5% m/m;

consenso: -1,5% m/m)

*FRANCIA

08h45 - Pil 4* trimestre prel.

(precedente: +18,7% t/t;

previsione: -4,1% t/t;

consenso: -4,1% t/t)

- spese per consumi dicembre

(precedente: -18,7% m/m;

previsione: +16% m/m)

*SPAGNA

09h00 - Pil 4* trimestre prel.

(precedente: +16,4% t/t;

previsione: -1,2% t/t;

consenso: -1,9% t/t)

- inflazione armonizzata gennaio

(precedente: -0,6% a/a)

*GERMANIA

09h55 - tasso disoccupazione gennaio

(precedente: 6,1%)

10h00 - Pil 4* trimestre prel.

(precedente: +8,5% t/t;

previsione: inv. t/t;

consenso: inv. t/t)

*ITALIA

10h00 - prezzi produzione dicembre

(precedente: -0,2% m/m, -2,3% a/a)

*EUROZONA

10h00 - massa monetaria M3 dicembre

(precedente: +11,0% a/a;

previsione: +11,0% a/a;

consenso: +11,2% a/a)

*BELGIO

14h00 - Pil 4* trimestre prel.

(precedente: +11,4% t/t)

14h30 - deflatore dicembre

(precedente: +1,1% a/a)

- deflatore core dicembre

(precedente: inv. m/m, +1,4% a/a;

previsione: +0,2% m/m;

consenso: +0,2% m/m)

- spese personali per consumi dicembre

(precedente: -0,4% m/m;

previsione: -0,4% m/m;

consenso: -0,5% m/m)

- redditi personali dicembre

(precedente: -1,1% m/m;

previsione: inv. m/m;

consenso: inv. m/m)

15h45 - indice Napm Chicago gennaio

(precedente: 59,5 punti;

consenso: 58,5 punti)

16h00 - indice fiducia consumatori U.Michigan gennaio def.

(preliminare: 79,2 punti;

previsione: 81,5 punti)

*Alle 19h00 è atteso il discorso di Kaplan (Fed)

lus

(fine)

MF-DJ NEWS

2619:30 gen 2021

19:3026-01-2021
Mercati: i dati macro italiani ed esteri di domani

MILANO (MF-DJ)--Questi i dati macro-economici attesi per domani sulla base delle indicazioni della Direzione Centrale Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo:

MERCOLEDI' 27 GENNAIO

*GERMANIA

08h00 - indice fiducia consumatori Gfk febbraio

(precedente: -7,3 punti)

*FRANCIA

08h45 - indice fiducia consumatori gennaio

(precedente: 95 punti;

previsione: 94 punti)

*USA

13h00 - indice settimanale richieste mutui

(precedente: -1,9% m/m a 946,8 punti)

14h30 - ordini beni durevoli dicembre preliminari

(precedente: +1,0% m/m;

previsione: +0,9% m/m;

consenso: +0,9% m/m)

- ordini beni durevoli ex trasporti dicembre preliminari

(precedente: +0,4% m/m;

previsione: +0,5% m/m;

consenso: +0,5% m/m)

16h30 - scorte settimanali di petrolio

(precedente: +4,352 mln barili a 486,563 mln)

*Il Fondo Monetario Internazionale pubblicherá l'aggiornamento delle

stime del World Economic Outlook

*Alle 11h00 è atteso il discorso di Villeroy (Bce)

*Alle 16h00 è atteso il discorso di Elderson (Bce)

*Alle 20h00 è attesa la decisione di politica monetaria del Fomc della

Federal Reserve

*Alle 20h30 è prevista la conferenza stampa di Powell (Fed)

lus

(fine)

MF-DJ NEWS

2619:30 gen 2021

19:0626-01-2021
Wall Street: indici piatti dopo record, occhi su trimestrali

MILANO (MF-DJ)--L'azionario americano continua a trattare piatto dopo i record di ieri, mentre gli investitori analizzano le trimestrali societarie.

Il Dow Jones perde lo 0,01% e l'S&P 500 lo 0,09%. Il Nasdaq Composite perde lo 0,01%.

Sul fronte macro, l'indice sulla fiducia dei consumatori negli Usa si è

attestato a gennaio a 89,3 punti, in calo rispetto agli 87,1 di dicembre.

I consumatori statunitensi "riguadagneranno gradualmente parte della fiducia perduta con il progredire della distribuzione del vaccino", afferma Tim Quinlan, economista di Wells Fargo. "C'è una sensazione crescente tra i consumatori che, sebbene stiamo attraversando un inverno difficile, la marea sta cambiando", dice l'economista, mentre la componente delle aspettative è aumentata per il secondo mese consecutivo. Tuttavia, "un pieno ritorno alla spavalderia pre-pandemica richiederá probabilmente una ripresa dell'occupazione piú robusta di quella che abbiamo attualmente nelle nostre previsioni", conclude Quinlan.

Questa settimana segna l'apice della stagione delle trimestrali, con le azioni di General Electric che salgono del 4,1% dopo che il conglomerato industriale ha riportato entrate del quarto trimestre e flusso di cassa migliori delle previsioni.

Il titolo Johnson & Johnson è in salita del 2,7% dopo aver registrato un aumento delle vendite nell'ultimo trimestre, grazie all'aumento dei ricavi dalla sua divisione farmaceutica. Raytheon Technologies è aumentata del 3,5% dopo che la societá aerospaziale e della difesa ha registrato profitti e ricavi del quarto trimestre superiori alle aspettative.

Questa settimana segna l'apice della stagione delle trimestrali.

Starbucks, Microsoft e Texas Instruments pubblicheranno i risultati dopo la chiusura dei mercati. Le principali aziende tecnologiche, tra cui Apple, Tesla e Facebook, aggiorneranno gli investitori domani.

Gli investitori cercheranno di capire se gli utili possono continuare a superare le aspettative degli analisti, fornendo un ulteriore catalizzatore per spingere i mercati al rialzo.

"Ciò che sta lavorando a favore del mercato è che il trend generale della crescita economica è ancora robusto e questo si tradurrá probabilmente in utili positivi", ha affermato Shoqat Bunglawala, responsabile delle soluzioni multiasset di Goldman Sachs Asset Management. "C'è un'aspettativa che ci sará una crescita piú robusta guidata dalla domanda repressa nella seconda metá dell'anno".

lus

(fine)

MF-DJ NEWS

2619:06 gen 2021

17:4726-01-2021
BORSA: commento di chiusura

MILANO (MF-DJ)--L'azionario europeo ha rimbalzato dopo le perdite della vigilia, guidato dal mercato azionario tedesco e dai dati macro positivi statunitensi. Il Ftse Mib ha segnato +1,16% a 21.987 punti, in linea con le principali piazze europee.

Sullo sfondo comunque sono rimaste le preoccupazioni per le forniture di vaccini e le misure di lockdown per combattere la pandemia di Covid-19.

Occhi puntati poi sulla situazione politica italiana, dopo che il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto questa mattina al Palazzo del Quirinale il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, il quale ha rassegnato le dimissioni del Governo da lui presieduto.

Il presidente della Repubblica si è riservato di decidere e ha invitato

il Governo a rimanere in carica per il disbrigo degli affari correnti. Le

consultazioni avranno inizio nel pomeriggio di domani, mercoledì 27

gennaio.

Nel frattempo, Wall Street prosegue la seduta poco mossa (Dow Jones +0,01%), dopo che ieri i principali indici hanno raggiunto nuovi record, con gli investitori che si preparano per una serie di trimestrali di grandi societá.

Buone notizie poi dati dati macro. L'indice sulla fiducia dei consumatori negli Usa si è attestato a gennaio a 89,3 punti, in rialzo rispetto agli 87,1 di dicembre.

L'indice S&P/Case-Shiller dei prezzi delle case nelle 20 maggiori cittá degli Usa invece è salito dell'1,1% a livello mensile ed è aumentato del 9,1% a livello tendenziale a novembre.

Da segnalare poi l'aggiornamento del World Economic Outlook del Fondo Monetario Internazionale, in cui si legge che "l'economia mondiale si sta preparando a una forte ripresa dalla pandemia nel 2021 dopo che la recessione del 2020 è stata notevolmente inferiore a quanto inizialmente temuto. Tuttavia, la ripresa avrá ritmi diversi tra le diverse aree geografiche, con le stime sull'Eurozona che sono state abbassate rispetto a tre mesi fa".

Nel dettaglio, il Pil globale dovrebbe crescere del 5,5% quest'anno, rispetto alle previsioni di ottobre di un aumento del 5,2%. Per l'Eurozona, invece, il Fondo ha abbassato le sue previsioni al 4,2% dal 5,2%.

A piazza Affari, in evidenza Unicredit (+4,45%), in scia alla notizia della possibile nomina di Andrea Orcel come nuovo Ceo. Secondo quanto riferito da fonti a MF-Dowjones infatti si sarebbe ristretta la rosa dei candidati ad assumere l'incarico e sarebbe in programma una riunione informale del Comitato Nomine e Corporate Governance per domani.

In rialzo anche Bper (+2,78%), Mediobanca (+2,41%), Banco Bpm (+1,57%), Intesa Sanpaolo (+0,90%), B.Mps (+0,19%), B.P.Sondrio (+3,96%), con lo spread Btp/Bund che ha chiuso in contrazione a 117 punti base, in attesa di novitá circa la situazione politica italiana.

Forti guadagni anche per gli industriali, in rimbalzo dopo le perdite della vigilia: Pirelli +3%, Leonardo Spa +2,92%, Stellantis +1,96%, B.Unicem +1,07%, Cnh I. +0,19%, Stm +0,15%.

In controtendenza Prysmian (-3,80%), dopo che la societá ha lanciato un'offerta di un prestito obbligazionario equity linked per un importo nominale di 650 milioni e il possibile contestuale riacquisto dei titoli della societá, zero coupon equity linked di 500 milioni.

Bene anche il comparto oil e oil service: Saipem +1,96%, Tenaris +1,33%. Da notare Eni (+2,10%), che ha ottenuto l'assegnazione di una nuova licenza di esplorazione e produzione nel Mare del Nord britannico come risultato della gara competitiva denominata 32* UK Offshore Licensing Round.

Tra le mid cap, in luce Cementir (+7,65% a 7,18 euro), su cui Kepler Cheuvreux ha alzato il prezzo obiettivo da 8 a 8,4 euro, confermando la raccomandazione buy.

Denaro anche su Piaggio (+3,39%), che ha festeggiato la presentazione della nuova gamma di veicoli commerciali leggeri a quattro ruote: il nuovo Porter NP6, primo city truck, in grado di unire dimensioni compatte a una portata straordinaria, con motorizzazioni esclusivamente eco-friendly.

Sull'Aim, in rally eVISO (+8,33%), che ha raggiunto la Digital Supremacy nel mercato dell'energia. Nel dettaglio la societá ha raggiunto il numero massimo possibile di offerte giornaliere sui mercati dell'energia elettrica in Italia, raggiungendo di fatto la perfezione in questa operazione.

cm

chiara.migliaccio@mfdowjones.it

(fine)

MF-DJ NEWS

2617:47 gen 2021

17:2326-01-2021
WALL STREET: piatta dopo record in settimana trimestrali

MILANO (MF-DJ)--L'azionario americano scambia piatto dopo i record di ieri, mentre gli investitori analizzano le trimestrali societarie.

Il Dow Jones perde lo 0,08% e l'S&P 500 lo 0,05%. Il Nasdaq Composite è invariato.

Questa settimana segna l'apice della stagione delle trimestrali, con le azioni di General Electric che salgono del 4% dopo che il conglomerato industriale ha riportato entrate del quarto trimestre e flusso di cassa migliori delle previsioni.

Il titolo Johnson & Johnson è in salita del 2,9% dopo aver registrato un aumento delle vendite nell'ultimo trimestre, grazie all'aumento dei ricavi dalla sua divisione farmaceutica. Raytheon Technologies è aumentata del 3% dopo che la societá aerospaziale e della difesa ha registrato profitti e ricavi del quarto trimestre superiori alle aspettative.

Questa settimana segna l'apice della stagione delle trimestrali.

Starbucks, Microsoft e Texas Instruments pubblicheranno i risultati dopo la chiusura dei mercati. Le principali aziende tecnologiche, tra cui Apple, Tesla e Facebook, aggiorneranno gli investitori domani.

Gli investitori cercheranno di capire se gli utili possono continuare a superare le aspettative degli analisti, fornendo un ulteriore catalizzatore per spingere i mercati al rialzo.

"Ciò che sta lavorando a favore del mercato è che il trend generale della crescita economica è ancora robusto e questo si tradurrá probabilmente in utili positivi", ha affermato Shoqat Bunglawala, responsabile delle soluzioni multiasset di Goldman Sachs Asset Management. "C'è un'aspettativa che ci sará una crescita piú robusta guidata dalla domanda repressa nella seconda metá dell'anno".

lus

(fine)

MF-DJ NEWS

2617:23 gen 2021

16:0326-01-2021
BORSA: Milano +0,99%, WS positiva

MILANO (MF-DJ)--L'azionario europeo prosegue la seduta in deciso rialzo (Ftse Mib +0,99%, Cac 40 +1,23%, Dax +1,86%, Londra +0,59%), dopo l'apertura sopra la paritá di Wall Street. Il Dow Jones segna +0,4%, dopo che i principali indici hanno raggiunto nuovi record ieri, con gli investitori che si preparano per una serie di trimestrali di grandi societá.

Occhi puntati poi sulla situazione politica italiana. La crisi politica "potrebbe mettere a rischio la crescita italiana", ha affermato Fitch Rating, sottolineando che con la crisi potrebbe risultare piú difficile implementare una strategia di crescita post-pandemia.

A piazza Affari, in forte rialzo Nexi (+3,29%), S.Ferragamo (+2,91%) ed Exor (+2,22%).

In evidenza anche gli industriali: Pirelli +2,53%, Leonardo Spa +2,48%, Stellantis +2,12%, B.Unicem +1,07%, Cnh I. +0,99%, Stm +0,46%.

Bene Recordati (+0,48%), che, attraverso la sua filiale statunitense Recordati Rare Diseases Inc., ha ricevuto dalla Food and Drug Administration (FDA) statunitense l'approvazione di una nuova indicazione per Carbaglu (acido carglumico) compresse da 200 mg, come trattamento aggiuntivo alla terapia di base dell'iperammoniemia acuta da acidemia propionica (AP) o da acidemia metilmalonica (MMA) in pazienti pediatrici e adulti.

Tra le mid cap, da luce Piaggio (+2,29%), che ha presentato nel corso di una premiere internazionale online, la nuova gamma di veicoli commerciali leggeri a quattro ruote: il nuovo Porter NP6, primo city truck, in grado di unire dimensioni compatte a una portata straordinaria, con motorizzazioni esclusivamente eco-friendly.

Sull'Aim, da notare Cft (+0,44%), dopo che, in merito all'Opa lanciata da Ats sulla società, si è avverata la condizione del Golden Power.

cm

(fine)

MF-DJ NEWS

2616:03 gen 2021

15:5326-01-2021
Wall Street: trimestrali spingono indici su nuovi record

MILANO (MF-DJ)--Avvio di seduta in rialzo per l'azionario americano, che segna così nuovi record dopo quelli della sessione di ieri, mentre gli investitori analizzano le trimestrali societarie.

Il Dow Jones guadagna lo 0,39% e l'S&P 500 lo 0,16%. Il Nasdaq Composite è invariato.

Questa settimana segna l'apice della stagione delle trimestrali, con le azioni di General Electric che salgono del 9% dopo che il conglomerato industriale ha riportato entrate del quarto trimestre e flusso di cassa migliori delle previsioni.

Il titolo Johnson & Johnson è in salita del 2% dopo aver registrato un aumento delle vendite nell'ultimo trimestre, grazie all'aumento dei ricavi dalla sua divisione farmaceutica. Raytheon Technologies è aumentata del 4% dopo che la società aerospaziale e della difesa ha registrato profitti e ricavi del quarto trimestre superiori alle aspettative.

Questa settimana segna l'apice della stagione delle trimestrali.

Starbucks, Microsoft e Texas Instruments pubblicheranno i risultati dopo la chiusura dei mercati. Le principali aziende tecnologiche, tra cui Apple, Tesla e Facebook, aggiorneranno gli investitori domani.

Gli investitori cercheranno di capire se gli utili possono continuare a superare le aspettative degli analisti, fornendo un ulteriore catalizzatore per spingere i mercati al rialzo.

"Ciò che sta lavorando a favore del mercato è che il trend generale della crescita economica è ancora robusto e questo si tradurrá probabilmente in utili positivi", ha affermato Shoqat Bunglawala, responsabile delle soluzioni multiasset di Goldman Sachs Asset Management. "C'è un'aspettativa che ci sará una crescita piú robusta guidata dalla domanda repressa nella seconda metá dell'anno".

lus

(fine)

MF-DJ NEWS

2615:53 gen 2021

15:0626-01-2021
BORSA: equity in progresso, WS vista cauta

MILANO (MF-DJ)--L'azionario europeo prosegue la seduta in deciso rialzo (Milano +1,14%, Parigi +1,345%, Francoforte +1,87%, Londra +0,78%), in attesa dell'apertura di Wall Street, i cui future indicano un avvio appena sopra la paritá, dopo che i principali indici hanno raggiunto nuovi record ieri, con gli investitori che si preparano per una serie di trimestrali di grandi societá.

Nel frattempo, l'attenzione resta sulla politica italiana dopo che il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto questa mattina al Palazzo del Quirinale il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, il quale ha rassegnato le dimissioni del Governo da lui presieduto.

Il presidente della Repubblica si è riservato di decidere e ha invitato il Governo a rimanere in carica per il disbrigo degli affari correnti. Le consultazioni avranno inizio nel pomeriggio di domani, mercoledì 27 gennaio.

Da segnalare poi l'aggiornamento del World Economic Outlook del Fondo Monetario Internazionale, in cui si legge che "l'economia mondiale si sta preparando a una forte ripresa dalla pandemia nel 2021 dopo che la recessione del 2020 è stata notevolmente inferiore a quanto inizialmente temuto. Tuttavia, la ripresa avrá ritmi diversi tra le diverse aree geografiche, con le stime sull'Eurozona che sono state abbassate rispetto a tre mesi fa".

Nel dettaglio, il Pil globale dovrebbe crescere del 5,5% quest'anno, rispetto alle previsioni di ottobre di un aumento del 5,2%. Per l'Eurozona, invece, il Fondo ha abbassato le sue previsioni al 4,2% dal 5,2%.

A piazza Affari, forti guadagni per Nexi (+3,63%), S.Ferragamo (+2,91%) ed Exor (+2,64%).

In rialzo il comparto oil e oil service: Saipem +3,16%, Tenaris +2,10%). Da notare Eni (+2,42%), che ha ottenuto l'assegnazione di una nuova licenza di esplorazione e produzione nel Mare del Nord britannico come risultato della gara competitiva denominata 32* UK Offshore Licensing Round.

Sull'Aim, in luce anche oggi Energica M. (+4,79%). Ieri, infatti, il titolo è balzato del 3,50%, dopo che la societá ha ricevuto un ordine di produzione record da parte dell'importatore di Taiwan, Russ Tiger Enterprise Co., Ltd.

cm

(fine)

MF-DJ NEWS

2615:06 gen 2021

13:0126-01-2021
BORSA: azionario in rialzo, bene le banche

MILANO (MF-DJ)--Le principali piazze europee trattano in deciso progresso (Milano +1,25%, Parigi +1,36%, Francoforte +1,93%, Londra +0,85%), invertendo due sessioni di ribasso, con il mercato che ha continuato ad assorbire le trimestrali, mentre sullo sfondo restano le preoccupazioni per le forniture di vaccini e le misure di lockdown per combattere la pandemia di Covid-19.

Focus sulla situazione politica italiana. Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto questa mattina al Palazzo del Quirinale il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, il quale ha rassegnato le dimissioni del Governo da lui presieduto.

A piazza Affari, in rialzo il comparto oil e oil service, con Saipem che segna +3,26%, Eni +2,26% e Tenaris +2,23%.

Sotto i riflettori il settore bancario, con lo spread Btp/Bund che tratta a 119,075 punti base: Mediobanca +2,99%, Unicredit +2m98%, Bper +2,42%, Banco Bpm +1,97%, Intesa Sanpaolo +1,17%, B.P.Sondrio +3,47%, B.Mps +0,85%.

Tra le mid cap, in luce Cementir (+3,75% a 6,92 euro), su cui Kepler Cheuvreux ha alzato il prezzo obiettivo da 8 a 8,4 euro, confermando la raccomandazione buy.

Da notare OpenjobMetis (+0,80%), in scia ai giudizi positivi degli analisti dopo che la società ha acquisito del 100% di Quanta, azienda italiana tra i principali operatori nella somministrazione di lavoro generalista con focus specialistico sul settore areospaziale/ICT/navale/energetico.

Sull'Aim, in rialzo Iervolino E. (+4,04%), con il gruppo che ha comunicato di essere al termine la produzione del progetto "Women stories" (inizialmente denominato "Together now"), con la realizzazione dei primi quattro segmenti che compongono il film.

cm

(fine)

MF-DJ NEWS

2613:01 gen 2021

12:5326-01-2021
STORIE DI BORSA: equity sale, non vede rischio elezioni

MILANO (MF-DJ)--L'azionario europeo recupera dopo i cali di ieri, guidato dal rimbalzo del Dax a +1,58%. Parigi segue con un +1,18%, mentre Milano resta appena piú defilata (+0,99%) sulla tesa situazione politica italiana.

Il premier Giuseppe Conte oggi si e' recato al Quirinale per rassegnare le dimissioni al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Possibile secondo le indicazioni di stampa un reincarico a Conte e un nuovo Governo con una maggioranza allargata a gruppi di centro e con il rientro di Italia Viva.

"La fase di instabilitá politica" in Italia "arriva al momento sbagliato", ma Kepler Cheuvreux ritiene che "la probabilitá di elezioni anticipate resti molto bassa anche nel contesto attuale".

Le "elezioni anticipate sono ancora viste come improbabili", commentano gli esperti di Deutsche Bank. E' dunque in contrazione a 118 punti base lo spread sul decennale Btp/Bund.

"Aperta formalmente la crisi di Governo, nei prossimi giorni si chiariranno i nuovi scenari politici. Lo scenario piú probabile rimane quello di un reincarico a Conte e un nuovo Governo con una maggioranza allargata a gruppi di centro e con il rientro di Italia Viva. In questo caso, i tempi della crisi potrebbero essere piuttosto brevi. Se questo scenario dovesse essere difficile da percorrere, pensiamo che rimanga comunque possibile la formazione di un nuovo Governo senza Conte ma con una maggioranza simile a quella attuale. Lo scenario di nuove elezioni rimane quindi a nostro avviso ancora il meno probabile rispetto ai due scenari precedenti", commenta Equita Sim.

"In generale, il focus degli investitori internazionali resta sugli stimoli fiscali Usa. Da Powell, poi, ci si aspettano ulteriori rassicurazioni sul perdurare ancora a lungo della politica monetaria accomodante", commenta un analista di una casa d'affari straniera.

Oggi inizia il meeting del Fomc della Fed; domani in serata verrá annunciata la decisione sui tassi e si terrá la conferenza stampa del numero uno della Banca, Jerome Powell.

Sul fronte dei dati macro in agenda oggi, dagli Usa alle 16h00 si attende l'indice di fiducia dei consumatori di gennaio.

pl

paola.longo@mfdowjones.it

(fine)

MF-DJ NEWS

2612:53 gen 2021

11:1426-01-2021
BORSA: equity positivo, bene industriali

MILANO (MF-DJ)--Le principali piazze europee accelerano al rialzo con Milano che sale dello 0,91%, Parigi dello 0,97%, Francoforte ll'1,38% e Londra dello 0,57%.

Sullo sfondo resta comunque una certa cautela dettata dall'incertezza politica italiana. Giuseppe Conte infatti salirá al Quirinale a mezzogiorno per porgere le dimissioni al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Il premier, come anticipato ieri, ha presieduto stamane l'ultimo Consiglio dei ministri in cui ha manifestato al Governo la volontá di lasciare l'incarico.

A piazza Affari, in rialzo gli industriali, che rimbalzano dopo le forti perdite della vigilia: Stellantis +1,49%, Leonardo Spa +1,2%, Stm +1,19%, Pirelli +1,12%, B.Unicem +0,36%.

In controtendenza Prysmian (-1,18%), dopo che la societá ha lanciato un'offerta di un prestito obbligazionario equity linked per un importo nominale di 650 milioni e il possibile contestuale riacquisto dei titoli della societá, zero coupon equity linked di 500 milioni attualmente in circolazione e con scadenza nel 2022 emessi in data 17 gennaio 2017, attraverso un processo di reverse bookbuilding, fino a un valore nominale aggregato pari a 250 milioni delle obbligazioni 2017.

In deciso progresso Nexi (+3,36%), Tim (+1,63%) e Amplifon (+1,75%). Bene anche il settore bancario, con le ultime evoluzioni della crisi politica italiana che non sembrano turbare i Btp, con lo spread con il Bund che resta poco mosso a 121 punti base circa: Mediobanca +1,7%, Unicredit +1,12%, Bper +0,98%, Banco Bpm +0,62%, Intesa Sanpaolo +0,60%, B.P.Sondrio +1,68%, B.Mps +0,75%.

Sull'Aim, in luce Casta Diva (+5,39%), dopo la notizia della nascita di Casta Diva Entertainment, la nuova linea di attivitá della business unit Creative content production dedicata al mondo della televisione e collocata all'interno di Casta Diva Pictures.

cm

(fine)

MF-DJ NEWS

2611:14 gen 2021

10:5226-01-2021
STORIE DI BORSA: OpenjobMetis, esperti apprezzano acquisizione

MILANO (MF-DJ)--Sotto la lente degli analisti a piazza Affari OpenjobMetis (-0,27% a 7,46 euro), in scia alla notizia che la società ha acquisito del 100% di Quanta, azienda italiana tra i principali operatori nella somministrazione di lavoro generalista con focus specialistico sul settore areospaziale/ICT/navale/energetico.

Positivi i giudizi da parte degli analisti. Equita Sim, ad esempio, ha alzato il prezzo obiettivo del titolo da 8,4 a 9,3 euro, confermando il rating buy.

Gli esperti stimano sinergie per 5-6 mln euro, evidenziando che l'80% delle filiali si sovrappongono in termini geografico, ma non in termini di clienti. Con questa operazione OpenjobMetis aumenta la sua quota di mercato in Italia al 6% (dietro 4 player internazionali), evidenziano gli esperti, che alzano le stime di Ebitda 2022-2023 del 31-40%.

La societá "ha rafforzato il proprio posizionamento con l`acquisizione di un player di qualitá e con un profilo complementare", con un multiplo pagato (post sinergie) "ragionevole", conclude Equita.

Prezzo obiettivo alzato anche da parte di Banca Akros, che porta il Tp da 8,10 a 10 euro, confermando il rating buy.

A detta degli analisti, l'operazione è "molto positiva da un punto di vista strategico", poichè consente alla societá di "ottenere quote di mercato nel settore del lavoro interinale", portandosi in quinta posizione nel mercato italiano, subito dietro alle multinazionali con una quota di mercato superiore al 6%.

L'acquisizione, inoltre, permetterá di "aumentare la base clienti e creare importanti sinergie", spiegano gli esperti, sottolineando che circa il 50% dei clienti di Quanta sono grandi player operanti in settori strategici (aerospaziale, ICT, navale ed energetico), in cui OpenjobMetis non è attualmente presente.

Per Akros questa operazione rappresenta una "buona opportunitá" sia di "servizi di cross-selling ad alto valore aggiunto" sia per entrare in alcuni mercati esteri, in particolare in Svizzera e in Romania.

Quanto alle stime, partendo da una crescita organica di OpenjobMetis del 7% nel 2021 e incorporando le vendite attese di Quanta, gli analisti stimano vendite totali 2021 a 696,2 mln euro, con un Ebitda 2021 che passa da 21,1 mln a 27,3 mln euro.

Buy confermato anche da Intesa Sanpaolo con un target price a 10 euro. Gli analisti vedono "positivamente l'acquisizione, che consolida il posizionamento della societá tra i primi player del settore in Italia, integrando alcune specializzazioni (ad esempio Aerospaziale, navale ed energetico)". Gli esperti considerano positivamente anche il patto di non concorrenza quinquennale con il venditore, per un corrispettivo di 1,5 mln euro.

Il multiplo Ev/Ebitda dell'acquisizione è stato di circa 8 volte, sostanzialmente in linea con il multiplo medio di transazioni di dimensioni simili, evidenziano gli analisti, secondo cui, considerando anche le sinergie, stimate a 5-6 mln euro entro giugno 2022, il multiplo di acquisizione sarebbe di circa 4 volte.

cm

chiara.migliaccio@mfdowjones.it

(fine)

MF-DJ NEWS

2610:52 gen 2021

10:2926-01-2021
STORIE DI BORSA: equity sale, non vede rischio elezioni

MILANO (MF-DJ)--L'azionario europeo recupera dopo i cali di ieri, guidato dal rimbalzo del Dax a +1,47%. Parigi segue con un +1,1%, mentre Milano resta un po' piu' defilata (+0,85%) sulla tesa situazione politica italiana.

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha lasciato Palazzo Chigi per andare al Quirinale da Sergio Mattarella, dopo aver manifestato alla sua squadra di Governo la volontá di dimettersi.

Possibile secondo le indicazioni di stampa un reincarico a Conte e un nuovo Governo con una maggioranza allargata a gruppi di centro e con il rientro di Italia Viva. "Per ora, comunque, elezioni anticipate sono ancora viste come improbabili", commentano gli esperti di Deutsche Bank. E' dunque in lieve contrazione a 121 punti base lo spread sul decennale

Btp/Bund.

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte "presenterá oggi le

proprie dimissioni al Capo dello Stato. Aperta formalmente la crisi di

Governo, nei prossimi giorni si chiariranno i nuovi scenari politici. Lo

scenario piú probabile rimane quello di un reincarico a Conte e un nuovo

Governo con una maggioranza allargata a gruppi di centro e con il rientro

di Italia Viva. In questo caso, i tempi della crisi potrebbero essere

piuttosto brevi. Se questo scenario dovesse essere difficile da

percorrere, pensiamo che rimanga comunque possibile la formazione di un

nuovo Governo senza Conte ma con una maggioranza simile a quella attuale.

Lo scenario di nuove elezioni rimane quindi a nostro avviso ancora il meno probabile rispetto ai due scenari precedenti", commenta Equita Sim.

Ieri intanto Wall Street ha proseguito la sua corsa, mentre "l'azionario europeo ha segnato una deludente partenza di settimana sulla combinazione di preoccupazioni per un altro lockdown in Francia, la minaccia di piú stringenti restrizioni piú a lungo in generale in Europa, una piú lenta diffusione dei vaccini e problemi nella loro fornitura", ricorda Michael Hewson, Chief Market Analyst di CMC Markets.

"I mercati Usa, al contrario, hanno continuato a sfidare la gravitá",

con il Nasdaq che "ancora una volta ha sostenuto il sentiment con un'altra chiusura record, sostenuto dall'ottimismo sull'avvio della stagione delle

trimestrali per le big tech che inizia oggi con Microsoft e prosegue

domani con Apple", prosegue l'esperto.

Parte oggi, poi, il meeting del Fomc della Fed, che domani renderá

nota la decisione sui tassi. Sempre negli Usa, gli occhi restano puntati

sul pacchetto di stimoli fiscali da 1.900 mld usd proposto dal Presidente

Biden: per via della possibile parziale opposizione repubblicana, "c'è

incertezza sulla tempistica e sull'ammontare, che potrebbe essere ben al

di sotto" della cifra indicata, sottolinea Hewson.

Sul fronte dei dati macro in agenda oggi, dagli Usa alle 16h00 si

attende l'indice di fiducia dei consumatori di gennaio.

pl

paola.longo@mfdowjones.it

(fine)

MF-DJ NEWS

2610:29 gen 2021

09:1626-01-2021
BORSA: avvio cauta per il listino milanese

MILANO (MF-DJ)--Partenza intorno la parità per il Ftse Mib, che segna

+0,1% dopo i primi scambi, sottoperformando leggermente rispetto alle

principali piazze europee (Parigi +0,44%, Francoforte +0,6%, Londra

+0,5%).

A pesare sul sentiment del mercato da un lato le preoccupazioni che il

pacchetto di stimoli fiscali statunitensi possa essere ritardato,

dall'altro le battute d'arresto dei vaccini, che alimentano i timori di

altri mesi di lockdown e altre restrizioni in Europa.

L'incertezza politica in Italia poi si aggiunge alle ragioni di cautela,

con il premier Giuseppe Conte che oggi dovrebbe salire al Quirinale per

rassegnare le dimissioni. Il premier è ora a Palazzo Chigi per il

Consiglio dei ministri che comincerá a breve.

A piazza Affari, in rialzo Tim (+0,93%), Enel (+0,72%) e Finecobank

(+0,58%).

Focus poi sul settore bancario con lo spread Btp/Bund che ha aperto poco

mosso a 123 punti base, in attesa di novità circa la situazione politica

italiana: Mediobanca +0,47%, Banco Bpm +0,34%, Intesa Sanpaolo +0,14%,

Unicredit +0,39%, Bper +0,10%.

Tra le mid cap, occhi puntati su Fincantieri (+0,59%), con la stampa che

ricorda come manchino pochi giorni al 31 gennaio, data entro cui deve

rendersi operativo l'accordo tra Francia e Italia per la cessione degli

Chantiers de l'Atlantique (ex Stx) a Fincantieri.

Sull'Aim, bene Iervolino E. (+1,08%), con il gruppo che ha comunicato di

essere al termine la produzione del progetto "Women stories" (inizialmente

denominato "Together now"), con la realizzazione dei primi quattro

segmenti che compongono il film.

cm

(fine)

MF-DJ NEWS

2609:16 gen 2021

09:0626-01-2021
EUROBORSE: aperture di Francoforte, Londra, Parigi e Madrid

MILANO (MF-DJ)--Questi i valori degli indici principali delle Borse di

Francoforte, Londra, Parigi e Madrid dopo i primi scambi:


		
  - Francoforte   Dax          13.684,00   punti  (+0,29%)
  - Londra        Ftse 100      6.643,66   punti  (+0,04%)
  - Parigi        Cac 40        5.474,63   punti  (-0,01%)
  - Madrid        Ibex-35       7.920,00   punti  (+0,29%)

		

 

lus

(fine)

MF-DJ NEWS

2609:06 gen 2021

08:2826-01-2021
BORSE UE: partenza attesa debole in Europa

MILANO (MF-DJ)--Partenza attesa sotto la parità per l'azionario europeo,

su cui continueranno a pesare da un lato le preoccupazioni che il

pacchetto di stimoli fiscali statunitensi possa essere ritardato,

dall'altro le battute d'arresto dei vaccini, che alimentano i timori di

altri mesi di lockdown e altre restrizioni in Europa.

L'incertezza politica in Italia poi si aggiungerá alle ragioni di

cautela, con il premier Giuseppe Conte che oggi dovrebbe salire al

Quirinale per rassegnare le dimissioni.

Sul fronte dei dati macro, attesi dagli Usa l'indice settimale Redbook

(14h55), l'indice Case-Shiller di novembre (15h00) e l'indice di fiducia

dei consumatori a gennaio (16h00). Focus poi sulla pubblicazione delle

stime macro aggiornate del World Economic Outlook del Fondo Monetario

Internazionale.

cm

(fine)

MF-DJ NEWS

2608:28 gen 2021

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Banca Euromobiliare per rimanere sempre al passo con le novità.


Ogni mese sarai aggiornato sulle news più recenti, sugli eventi più esclusivi, sui convegni più importanti e su molto altro.

Prossimi eventi

Banca Euromobiliare è una realtà sempre in movimento. Scopri gli eventi organizzati o sponsorizzati per non perderti nessun avvenimento.

<gennaio 2021>
lmmgvsd
28293031123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
1234567
  • no_eventi
Stiamo aggiornando il calendario.
A breve sarà disponibile la programmazione
delle prossime iniziative.
Il 5 gennaio tutte le filiali Banca Euromobiliare saranno chiuse al pomeriggio
30 dicembre 2020

Informiamo che il 5 gennaio 2021, essendo una giornata in cui...

Private Banking Awards - 2020
22 dicembre 2020

Siamo lieti di comunicare che Banca Euromobiliare è stata eletta...

Nuove disposizioni COVID-19
09 novembre 2020

Informiamo che in considerazione dell'emergenza...

Scopri tutte
le ultime news
da Banca Euromobiliare

elezioni_usa
Elezioni presidenziali USA: scenario e prospettive
immagine copertina ottobre 2020
Pagamenti digitali: l'Italia verso l'innovazione
immagine copertina
Smart cities: il nuovo volto delle città del futuro

Il nostro
canale di
informazione
e notizie

Un canale multimediale dedicato alle notizie di Banca Euromobiliare.

Una raccolta video di eventi e novità raccontate da Banca Euromobiliare.

Corporate Finance Advisory

Supporto in tema di strategie di sviluppo, crescita tramite acquisizioni, rafforzamento ed allargamento dell’azionariato.

Servizio di Gestione Patrimoniale

Soluzioni d’investimento personalizzate
e di alta qualità. Costruite con una specifica attenzione al rapporto tra rischi e benefici.

TG Economia
Chiusura debole a Piazza Affari
Prysmian sul fondo

Banca Euromobiliare è una boutique finanziaria
specializzata nella consulenza finanziaria per la gestione
integrata del patrimonio e nei servizi di corporate finance
per gruppi nazionali ed esteri, aziende famigliari
ed investitori finanziari.

"Professionalità ed esperienza sono valori imprescindibili
del nostro modello di servizio.
Ricerchiamo l'eccellenza nella gestione dei patrimoni privati
e delle attività finanziarie per l'impresa."